info@meteopassione.com

    |
  • Accedi

    |

notizie

  •  

    Una struttura più organizzata permetterà nella giornata di Lunedì un peggioramento temporalesco più serio e diffuso su tutto il territorio. Questo comporterà non solo una diminuzione termica temporanea, ma più duratura nel tempo. Temperature che rientreranno quindi definitivamente nelle medie termiche di Agosto, con massime che per qualche giorno si assesteranno tra 28 e 30°C in pianura. Lentamente ci stiamo avviando verso la stagione autunnale e qualche altra eventuale ondata calda africana non impedirà l'avanzare di questo percorso tracciato.

  •  

    Dopo due settimane di caldo molto intenso, con il transito della coda di qualche perturbazione e il conseguente sopraggiungere di qualche temporale, le temperature si apprestano a diventare un po' meno roventi. Niente di compromettente per la salute della nostra stagione estiva, ma un po' di sofferenza in meno per chi fatica a tollerare le temperature estreme. Tempo un po' meno affidabile però, per questo motivo consigliamo di consultare i nostri bollettini di previsione giornalieri, che giorno dopo giorno dovrebbero riuscire ad inquadrare sempre meglio il tempo di ferragosto.

  •  

    L'estate da fine Luglio ha messo il turbo con molte giornate calde e umide. Per fortuna il transito di una debole perturbazione fra oggi e domani venerdì 10 Agosto porterà un lieve ricambio termico. Nulla di particolare ma un paio di gradi in meno a quelli di questa ondata calda con massime che nel weekend non dovrebbero andare oltre i 33 gradi nelle stazioni calde. L'immagine che vedete invece riguarda la proiezione del modello europeo ECMWF per la vigilia di ferragosto con possibile ingresso di un fronte da ovest un pizzico più deciso. E se la giornata di ferragosto fosse la più fresca di questo mese??

  •  

    Siamo agli sgoccioli del caldissimo, ma non del caldo. Dovremo sopportare il caldo intenso ancora due giorni, oggi e domani. Da Mercoledì le temperature scenderanno di un paio di gradi, e Giovedì forse pure un altro grado. Merito di un po' di instabilità e nuvolosità in più, con un lieve calo termico in quota. Non si vede ancora la "rottura" definitiva dell'estate, anche se verso Ferragosto potrebbe starci un peggioramento un po' più serio. Nulla però che comprometta in maniera definitiva l'estate.

  • 03/08/2018 Poche novità

     

    Il fine settimana che ci apprestiamo a vivere sarà all'insegna del sole e del caldo. Tuttavia una residua instabilità continuerà ad essere presente a ridosso dei monti ed occasionalmente di sera e di notte non si può escludere qualche locale interessamento, a macchia di leopardo, anche delle zone di pianura. Temperature oltre la norma ed afa.

  • 01/08/2018 Che caldo fa!!!

     

    Siamo nel pieno dell’ondata di caldo iniziata nel weekend. Oggi infatti avremo isoterme elevatissime e la massime saranno diffuse prossime ai 35 gradi con umidità. Per dare un’identità ad una ondata di caldo si devono valutare 2 fattori, intensità e durata. La durata è quella che indica se una fase può essere definibile come ondata di caldo e probabilmente saremo nell’ordine della decina di giorni circa, anche se potremmo anche andar oltre. L’intensità è di tipo forte con isoterme in quota di circa 20 gradi a circa 1600 metri e zero termico sui 4400metri, accompagnata al suolo da presenza di umidità alta. Quindi parliamo di un’ondata di caldo “afosa” e non “torrida”, termine questo che indica condizione di caldo secco con bassa umidità. Proprio l’umidità alta aumenta i rischi per la salute. Per consolarci sappiate che c’è chi starà peggio, al sud della Francia con un paio di gradi in più rispetto a noi e in una zona fra Spagna e Portogallo il caldo, in questo caso torrido, potrebbe avvicinarsi al record europeo di 48,5 gradi detenuto da Catenanuova in Italia. Intanto occhio alla serata e nottata odierna! La massa di caldo e umidità potrebbe contribuire alla formazione di temporali di calore che, visti i valori di energia in gioco, potrebbero essere di forte intensità.

©2015 Meteopassione.com, All rights reserved Restyling grafico Abacus#85