info@meteopassione.com

    |
  • Accedi

    |

notizie

  •  

    Nei prossimi giorni saranno presenti tutti gli ingredienti tipici delle bizzarie primaverili ma con qualche ingrediente in più. Già giovedì sera una perturbazione riporterà le piogge sulla provincia a cui seguiranno episodi di instabilità venerdì. Sabato l'irruzione di una massa di aria molto fredda attiverà un peggioramento con una perturbazione che potrebbe portare ad effetti localmente di forte intensità, seguita dall'ingresso del freddo che si farà già sentire domenica con temperature abbondantemente sotto le medie tipiche del mese. Possiamo aggiungere che venerdì è il giorno "de santa crus", profezia tipicamente bresciana che annuncia 40 giorni di pioggia se pioverà in quel giorno... manca altro?

  •  

    Dopo un inverno così anticiclonico e un inizio di primavera particolarmente mite non era facile aspettarsi un Aprile così piovoso e a tratti anche fresco. A tratti perché alla fine il mese chiuderà comunque circa 1.5°C sopra la media. Anche inizio Maggio sembra proseguire su questo trend particolarmente dinamico e c'è da aspettarsi ancora qualche peggioramento con neve a quote non così consone al periodo.

  •  

    Dopo un inverno decisamente avaro di precipitazioni, aprile ha fortunatamente compensato almeno in parte il deficit idrico. In molte delle nostre stazioni abbiamo avuto accumuli mensili fra i più consistenti degli ultimi anni. E non è ancora finita perché domenica 28 non dovrebbero mancare nuove precipitazioni. Poi forse qualche giorno di tregua...

  •  

    Non si può proprio dire che chi ha scelto queste giornate fra il 25 Aprile e il 28 Aprile sarà fortunato meteorologicamente parlando. Infatti avremo a che fare con 2 perturbazioni. Ma partiamo da domani, 25 aprile, giornata apparentemente tranquilla ma che potrebbe guastarsi nel pomeriggio con piogge sparse in risalita da sud verso tutta la provincia. La prima perturbazione è attesa venerdì con effetti fra il mattino e il pomeriggio. Non mancheranno piogge e qualche tuono. La seconda perturbazione dovrebbe arrivare dalla sera di sabato accompagnata da un calo termico che si farà sentire soprattutto in quota. Non si esclude qualche spruzzata di neve domenica in mattinata a quote prossime ai 1500-1700 metri. Tuttavia fra i peggioramenti vari ci saranno anche scampoli di sole a rendere meno triste questo lungo ponte festivo.

  • 19/04/2019 Buona Pasqua

     

    Pasqua e Pasquetta... ovvero le previsioni più difficili di tutto l'anno! Solitamente richeste con tanti giorni d'anticipo in uno dei periodi più variabili e instabili dell'anno. Arrivati al Venerdì Santo però il quadro è abbastanza delineato. La giornata di Pasqua inizierà con tempo soleggiato, ma gradualmente ci sarà un aumento di nuvolosità medio-alta, che non sarà accompagnato da precipitazioni. Anche Pasquetta vedrà una giornata con nuvolosità variabile, con possibilità anche di qualche schiarità nell'arco del giorno. Dalla serata è però previsto un peggioramento del tempo, che si dilungherà nella giornata di Martedì con rovesci e possibili temporali. Aproffitiamo per fare i nostri auguri di buona Pasqua a tutti i nostri lettori.

  •  

    Alla vigilia del venerdì santo possiamo spingerci per le previsioni in riferimento al periodo pasquale. Dalle analisi odierne possiamo ipotizzare una pasqua di bel tempo e una pasquetta con l'insidia di un peggioramento in arrivo. Infatti una depressione in isolamento sulla Spagna tenderà a spostarsi verso nordovest fino ad interessarci fra la sera di pasquetta e le ore a seguire. Seguite i prossimi aggiornamenti per vedere eventuali modifiche o conferme della previsione.

©2015 Meteopassione.com, All rights reserved Restyling grafico Abacus#85