info@meteopassione.com

    |
  • Accedi

    |

notizie

  •  

    La perturbazione in arrivo domani è di quelle serie. L'arrivo di una massa di aria fredda da ovest, in lento movimento verso est, determinerà graduali condizioni di accentuazione del maltempo fino all'epilogo principale del pomeriggio dove vento e piogge, accompagnate anche da qualche tuono,ci porteranno di diritto nella classica primavera capricciosa. Raccomandiamo di prestare attenzione soprattuto nel pomeriggio. Non mancheranno a tratti precipitazioni consistenti. In montagna invece già nella notte in arrivo , vento e precipitazioni saranno i protagonisti. Anche in questo caso ,soprattutto in altura, si raccomanda prudenza. Le raffiche di vento potranno raggiungere localmente valori sopra i 100km orari

  •  

    Ormai manca poco, un peggioramento intenso coinvolgerà da domani finalmente il Nord Italia, con precipitazioni anche molto intense su alpi e prealpi. Si attende anche 1 metro di neve oltre i 2000 metri. Sulla pianura il peggioramento sarà inizialmente meno intenso per via dei forti venti in quota, ma nella giornata di Giovedì ci attendiamo discreti quantitativi. Un toccasana dopo tanti mesi di siccità preoccupante. Speriamo sia solo l'inizio di un ritorno alla normalità.

  •  

    Buongiorno, si va verso l’ennesimo weekend stabile e per lo più soleggiato su tutta la Provincia. Temperature massime che si porteranno oltre i 20 gradi. I modelli di calcolo oggi però ci propongono decisi segnali di cambiamento verso la metà della prossima settimana. Sarebbe un azzardo gridare già da ora al ritorno delle piogge, non è nel nostro stile. Non mancheremo di tenervi aggiornati nei prossimi giorni.

  •  

    Sfido chiunque a dire che ulttimamente ha utilizzato questo oggetto dal nome ombrello. l'immagine di copertina, molto ironica dal punto di vista meteo, ci svela quale potrebbe essere il prossimo futuro utilizzo dell'oggetto comunemente utilizzato per la pioggia, grande assente di questo inizio di primavera. Speriamo che questo messaggio, dalle tinte colorate e soleggiate, riesca a fare da portafortuna per la provincia che si trova all'inizio di una fase di emergenza siccitosa. Speriamo che il mese di Aprile ci regali un altro tipo di primavera anche perchè siamo quasi all'ultimo campanello per avere pioggie e neve in quota per salvare la nostra stagione estiva da una grossa emergenza idrica.

  •  

    Non c'è che dire, fa veramente fatica a piovere negli ultimi mesi, ma spesso il vento è diventato il protagonista delle vicende meteo. Sarà così anche stasera, quando l'ingresso di aria più fredda attiverà correnti fredde da nord-est sul bresciano. Si prevedono raffiche con punte anche di 80kmh sul Garda, in pianura invece non si dovrebbe andare oltre i 50-60km/h. Dopo un week-end mite e soleggiato ecco quindi un brusco cambiamento del tempo, con clima che diventerà abbastanza fresco da domani, in linea comunque con le medie del periodo (o quello che ne rimane...)

  • 22/03/2019 Solo sole!

     

    Montagne brulle, fiumi in secca, prati gialli, terreni aridi e tanto tanto sole. Nessuna variazione significativa prevista nemmeno per i prossimi giorni.

©2015 Meteopassione.com, All rights reserved Restyling grafico Abacus#85