info@meteopassione.com

    |
  • Accedi

    |

notizie

  •  

    L'ultima ondata di caldo africano riuscirà a spingersi fino al nord Italia andando ad interessare anche la Toscana,l'Emilia e il basso Veneto. Da noi incursione verrà limitata e dovremo contenere la fase africana a valori estivi senza grandi eccessi sui 32 gradi circa. Purtroppo rimarrà a tenerci compagnia l'umidità, grande protagonista di questa estate rimasta con caratteristiche umide e non torride da giugno.Da mercoledi qualcosa andrà ad incrinare il predominio anticiclonico e anche il caldo con qualche temporale possibile anche in pianura.

  • 16/08/2019 Tempo tranquillo

     

    Dopo aver trascorso un ferragosto con tempo tranquillo e con temperature finalmente nella norma, ora le condizioni meteorologiche continueranno ad essere buone e le temperature tenderanno gradualmente ad aumentare e da domenica ricomincerà a farsi sentire l'afa. L'estate continuerà quindi ancora ad essere in perfetta forma. Da valutare nei primi giorni della prossima settimana il possibile ritorno di condizioni favorevoli a qualche temporale...

  •  

    L'estate 2019 continua con il suo ritmo e il caldo intenso è già pronto a rifarci visita. Le temperature già oggi incominceranno a salire, ma saranno soprattutto le giornate di Sabato e Domenica ad essere le più calde. Prepariamoci quindi a massime sopra i 35-36 gradi e a nottate molto calde, con minime sopra i 25 gradi. Clima molto afoso. Un'altra ricarica di energia che speriamo non sfoci nuovamente in eventi disastrosi.

  •  

    Oggi pomeriggio la provincia è stata investita da un fenomeno temporalesco più tipico delle pianure americane ossia la supercella temporalesca (la foto in copertina è stata scattata da Maurizio Signani). Il fenomeno atmosferico in questione,definibile come supercella HP (alto poteziale) è fra i più violenti e pericolosi in natura. Il temporale arrivato da ovest verso le ore 18, mantenendo una traiettoria occidentale ,a tratti sudoccidentale, ha investito tutta la pianura bresciana con la parte intensa verso la bassa dove ha creato parecchi danni e disagi. Attualmente dalle informazioni in possesso è stato il vento e le piogge intense a determinare la conta dei danni. L'estate proverà già domani a rialzarsi grazie all'avvicinarsi di sua maestà l'anticiclone africano, protagonista in positivo, o in negativo in base ai propri gusti, delle ultime estati a Brescia.

  •  

    La violenta sfuriata temporalesca di ieri ha lasciata un duro segno su gran parte del territorio provinciale, ma ora le condizioni meteo sono velocemente migliorate. Mentre si fa la conta dei danni e si interviene a risolvere le problematiche più urgenti,sulla nostra provincia splende il sole ed il clima è decisamente vivibile e lo sarà anche domenica. Le temperature intanto ricominceranno gradualmente ad aumentare...

  •  

    Dopo una settimana estiva calda, venerdì ci attende un veloce break determinato dal transito repentino di una perturbazione da ovest. Le modalità che al momento vengono proposte sono di moderato peggioramento dalla mattinata sulla fascia alpina e prealpina dalla mattinata di venerdì con poi estensione dell'instabilità sulle pianure dal pomeriggio. Non si escludono possibili temporali di forte intensità. Già dalla serata di venerdì il tempo riprenderà a diventare stabile e poco nuvoloso,preambolo di un weekend estivo e soleggiato.

©2015 Meteopassione.com, All rights reserved Restyling grafico Abacus#85