Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Scatta e condividi le tue emozioni

Moderatore: Moderatore

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Boss » gio 24 set, 2020 20:06

Ho visto che la webcam era già a visibilità zero. Neve?
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12437
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Daniel » gio 24 set, 2020 20:08

Boss ha scritto:Ho visto che la webcam era già a visibilità zero. Neve?
Si, oggi ha avuto il vento contro tutto il giorno...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Daniel
Socio sostenitore
 
Messaggi: 348
Iscritto il: sab 19 ott, 2019 17:02
Località: Carpenedolo (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda RaffoxBS » gio 24 set, 2020 20:55

Non contate la massima del vento di oggi. qualcosa non torna :bye:
Avatar utente
RaffoxBS
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 13248
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 16:15
Località: Brescia

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda elgnaro » ven 25 set, 2020 06:24

Spero perchè da una massima di 395 Km/h, e mi sembr un filo tantino, con quel vento mi sa che non si troverebbe più neanche la stazione... :rofl: :rofl: :rofl:
Avatar utente
elgnaro
Socio sostenitore
 
Messaggi: 9472
Iscritto il: mar 10 nov, 2009 13:10
Località: castenedolo

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Boss » ven 25 set, 2020 07:26

Uhm..temo potrebbe arruffarmi i capelli, con quell'intensità :indeciso: :lol:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12437
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda reghe82 » lun 28 set, 2020 06:03

Temo che in inverno vedremo un gran poco dalla webcam... Tanto sappiamo che è tutto bianco con queste temperature. :D Peccato però perchè a livello di visualizzazioni avrebbe fatto al differenza...
Avatar utente
reghe82
Socio sostenitore
 
Messaggi: 18208
Iscritto il: ven 13 giu, 2008 20:38
Località: Esine (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda elgnaro » lun 28 set, 2020 06:07

X Daniel magari la prossima volta che si prepara una webcam x alta quota si porrebbe inserire una resistenza in modo da tenere calda la camera ed evitare accumulo neve.
Un qualche cosa da poter accendere da remoto magari in modo da non inficiare troppo sulla batteria

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
elgnaro
Socio sostenitore
 
Messaggi: 9472
Iscritto il: mar 10 nov, 2009 13:10
Località: castenedolo

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Liriometeo » lun 28 set, 2020 06:54

Consuma troppo mi sa ...
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36544
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Daniel » lun 28 set, 2020 07:10

elgnaro ha scritto:X Daniel magari la prossima volta che si prepara una webcam x alta quota si porrebbe inserire una resistenza in modo da tenere calda la camera ed evitare accumulo neve.
Un qualche cosa da poter accendere da remoto magari in modo da non inficiare troppo sulla batteria

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Ci sto lavorando, farà sicuramente parte degli upgrade futuri!

Riguardo al consumo va capito quest’inverno se il pannello si copre di neve o meno, in caso negativo siamo sicuri per mezzogiorno di avere il surplus di produzione che ci serve per alimentare la resistenza e far sghiacciare il vetro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Daniel
Socio sostenitore
 
Messaggi: 348
Iscritto il: sab 19 ott, 2019 17:02
Località: Carpenedolo (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda reghe82 » lun 28 set, 2020 08:00

Daniel ha scritto:
elgnaro ha scritto:X Daniel magari la prossima volta che si prepara una webcam x alta quota si porrebbe inserire una resistenza in modo da tenere calda la camera ed evitare accumulo neve.
Un qualche cosa da poter accendere da remoto magari in modo da non inficiare troppo sulla batteria

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Ci sto lavorando, farà sicuramente parte degli upgrade futuri!

Riguardo al consumo va capito quest’inverno se il pannello si copre di neve o meno, in caso negativo siamo sicuri per mezzogiorno di avere il surplus di produzione che ci serve per alimentare la resistenza e far sghiacciare il vetro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Sarebbe grandioso!
Avatar utente
reghe82
Socio sostenitore
 
Messaggi: 18208
Iscritto il: ven 13 giu, 2008 20:38
Località: Esine (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Liriometeo » lun 28 set, 2020 09:00

Daniel ha scritto:
elgnaro ha scritto:X Daniel magari la prossima volta che si prepara una webcam x alta quota si porrebbe inserire una resistenza in modo da tenere calda la camera ed evitare accumulo neve.
Un qualche cosa da poter accendere da remoto magari in modo da non inficiare troppo sulla batteria

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Ci sto lavorando, farà sicuramente parte degli upgrade futuri!

Riguardo al consumo va capito quest’inverno se il pannello si copre di neve o meno, in caso negativo siamo sicuri per mezzogiorno di avere il surplus di produzione che ci serve per alimentare la resistenza e far sghiacciare il vetro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ottimo ... aggiungi che seppur con le dovute difficoltà a raggiungere la postazione , qualcuno che passerà da quelle parti , una pulitina al pannello solare la darà ... ciò mi è stato promesso , vedremo ...
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36544
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Daniel » lun 28 set, 2020 09:04

Ottimo, ci vorrebbe anche una sghiacciata al vetrino della webcam per ora

Comunque, scherzi a parte, la discriminante per tutti gli aggiornamenti che stiamo pensando per il prossimo anno è l’efficienza dell’impianto fotovoltaico, che per ora si è dimostrata oltre le aspettative, vediamo se continua così!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Daniel
Socio sostenitore
 
Messaggi: 348
Iscritto il: sab 19 ott, 2019 17:02
Località: Carpenedolo (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Liriometeo » lun 28 set, 2020 09:05

meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36544
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda elgnaro » lun 28 set, 2020 09:23

Daniel ha scritto:Ottimo, ci vorrebbe anche una sghiacciata al vetrino della webcam per ora

Comunque, scherzi a parte, la discriminante per tutti gli aggiornamenti che stiamo pensando per il prossimo anno è l’efficienza dell’impianto fotovoltaico, che per ora si è dimostrata oltre le aspettative, vediamo se continua così!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ti dico x l'impianto dipende molto dal sole, alla mia stazione a 1500 noto che da novembre si inizia a soffrire on l'impianto, infetti come si abbassa il sole sull'orizzonte non ho più la stessa efficienza, considerando tra l'altro che come inclinazione pannelli, ho posizionato in modo da avere la massima resa in inverno circa 60°, ma se mi becco 4/5 giorni di nebbia e pioggia, allora si va in crisi energetica in un attimo...
vero è che il vostro impianto con il fatto che si spegne si ha un gran bel vantaggio.
Avatar utente
elgnaro
Socio sostenitore
 
Messaggi: 9472
Iscritto il: mar 10 nov, 2009 13:10
Località: castenedolo

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Boss » lun 28 set, 2020 10:37

Va detto che a 3300 metri dovresti togliere di mezzo almeno la nuvolosità medio-bassa.
Però se il pannello si copre di neve ghiacciata la cosa resta problematica, al punto che forse la prima cosa da sghiacciare sarebbe il pannello (originando un curioso paradosso energetico :mrgreen: ).
Comunque vada sarà sicuramente un'installazione istruttiva.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12437
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Liriometeo » lun 28 set, 2020 13:18

Domanda , il pannello é normale o come quelli che in inverno più fa freddo più è performante ?
Mi ricordavo qualcosa del genere detto da alcide anni fa per il Gölem , o ricordo male io ?
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36544
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda Daniel » lun 28 set, 2020 15:15

Liriometeo ha scritto:Domanda , il pannello é normale o come quelli che in inverno più fa freddo più è performante ?
Mi ricordavo qualcosa del genere detto da alcide anni fa per il Gölem , o ricordo male io ?
In generale tutti i pannelli fotovoltaici rendono di più a temperature più basse... comunque ti posso dire che il pannello è di tipo monocristallino, di qualità più alta e rende di più in condizioni di irraggiamento diretto. Altrimenti potevamo mettere un policristallino che rende un po’ di meno ma meglio di un monocristallino in caso di irraggiamento non ottimale (forse era questa cosa che ti aveva detto Alcide...). Alla fine abbiamo scelto il primo per reperibilità in quel momento, per sicurezza abbiamo sovradimensionato la sua potenza per stare tranquilli.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Daniel
Socio sostenitore
 
Messaggi: 348
Iscritto il: sab 19 ott, 2019 17:02
Località: Carpenedolo (BS)

Re: Nuova installazione ad Alta Quota - Punta del Venerocolo

Messaggioda RaffoxBS » lun 28 set, 2020 22:33

Boss ha scritto:Va detto che a 3300 metri dovresti togliere di mezzo almeno la nuvolosità medio-bassa.
Però se il pannello si copre di neve ghiacciata la cosa resta problematica, al punto che forse la prima cosa da sghiacciare sarebbe il pannello (originando un curioso paradosso energetico :mrgreen: ).
Comunque vada sarà sicuramente un'installazione istruttiva.


Vediamo come si comporta, per ora essendo il consumo molto basso la batteria rimane al 100% anche con cielo nuvoloso
Avatar utente
RaffoxBS
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 13248
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 16:15
Località: Brescia

Precedente

Torna a Video e reportage fotografici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti