PM 10

Non solo meteo. Discutere in amicizia di altri argomenti

Moderatore: Moderatore

Re: PM 10

Messaggioda Boss » lun 28 nov, 2011 11:39

Non necessariamente, però:

- hai una fonte in più che contribuisce e si aggiunge alle altre
- il traffico è in media leggermente superiore (il traffico contribuisce non solo con le emissioni dei gas di scarico), mentre il minimo è ad Agosto
- vi sono verosimilmente più "lavorazioni" responsabili dell'emissione di qualche tipo di polvere
- la situazione climatica è molto meno favorevole (come in questi giorni), con frequenti ristagni d'aria nei bassi strati. Tant'è che in quei casi in cui l'inverno è piuttosto piovoso i problemi sono molti meno

Ps: sarebbe interessante studiare anche l'effetto del sale per uso stradale sulla quantità di polveri presenti :indeciso:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » lun 28 nov, 2011 14:53

Un ulteriore mia curiosità sulle centraline.. Guardate i dati sul sito del comune riferiti al 21 e 22 novembre (lunedi e martedi).
Nella centralina del Broletto (appena fuori la galleria) il valore di Pm10 è calato di ben 32 microgrammi (-30%). Calo anche a Odolo e Sarezzo (quindi in località ben distanti) seppur meno marcato. A Rezzato invece nei due giorni il valore è aumentato di ben 45 microgrammi (+60%) . Ma com'è possibile questa diversità?? O ci son dei microclimi tali nelle posizioni delle centraline da rendere i dati non comparabili o comunque non significative per l'area che rappresentano o ci son state delle folate di vento che han spostato le polveri da Via mazzini a Rezzato? Sono ignorante in materia ma guardando anche altri dati mi sembra di trovare spostamenti di valori anormali e non riesco, al momeno, a giustificarli. Il traffico ed il riscaldamento penso sian rimasti uguali. Il meteo idem (o mi son perso qualcosa). Il martedi era lavorativo ovunque... Booo
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda Boss » lun 28 nov, 2011 14:55

Fattori microclimatici possono esserci ed essere responsabili di alcune variazioni.
ma nelle condizioni della scorsa settimana...mah. Mi aspetto qualche variazione, non un dimezzamento manco ci fosse il vento che c'era ieri in altura. :boh:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » ven 02 dic, 2011 16:41

Boss ha scritto:Fattori microclimatici possono esserci ed essere responsabili di alcune variazioni.
ma nelle condizioni della scorsa settimana...mah. Mi aspetto qualche variazione, non un dimezzamento manco ci fosse il vento che c'era ieri in altura. :boh:


Un altra curiosità in fatto di microclimi. Guardate i dati tra mercoledi 30 ed ieri 1 dicembre. Tralasciando i valori altissimi e fuori norma da settimane, ma osservate le variazioni. Villaggio Sereno, Sarezzo e Odolo son aumentate di pochissimo (circa + 5%), Rezzato un pò di più (+30%) e Broletto raddoppiato (da 65 a 123 mcgr, quasi +100%). E la situazione climatica ieri era simile... C'è qualcosa che mi sfugge..... Troppi sbalzi in poche ore ed a poca distanza.... Maaaa :neutral: :neutral:
Sarebbe interessante avere i dati della centralina posta dall'arpa sul tetto dell'asl di Via Cantore, almeno mi han detto ne esiste una lassù....
Il Comune oltre a riunirsi e fare conferenze stampa potrebbe studiare davvero il fenomeno ed incrementare le rilevazioni...
Buona serata a tutti.
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda Boss » ven 02 dic, 2011 16:43

Ci sarà stata unsa sbuffata sottovento all'inceneritore :mryellow:

Della centralina di Via Cantore non su nulla, ma mi farebbe comodo se funzionasse.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda Rickybs » mer 07 dic, 2011 16:20

PM10, ieri situazione nettamente migliorata... come lo spiegate? :indeciso:

Immagine
Ultima modifica di Rickybs il mer 07 dic, 2011 16:21, modificato 1 volta in totale.
“Gli appassionati di meteorologia sono in parte scienziati, in parte poeti; gioiscono delle forme e dei colori che glorificano il tempo, si deliziano degli estremi”
Thomas Morris Longstreth
Avatar utente
Rickybs
Socio sostenitore
 
Messaggi: 6523
Iscritto il: lun 17 mar, 2008 22:40
Località: Mompiano

Re: PM 10

Messaggioda RaffoxBS » mer 07 dic, 2011 16:26

Magari ieri c'è stato un po' di ricambio di aria, di certo è più probabile ora che due settimane fa :icon_razz:
Avatar utente
RaffoxBS
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 13246
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 16:15
Località: Brescia

Re: PM 10

Messaggioda Rickybs » mer 07 dic, 2011 16:27

già, è che non mi sembra che ci sia stato molto vento... :boh:
“Gli appassionati di meteorologia sono in parte scienziati, in parte poeti; gioiscono delle forme e dei colori che glorificano il tempo, si deliziano degli estremi”
Thomas Morris Longstreth
Avatar utente
Rickybs
Socio sostenitore
 
Messaggi: 6523
Iscritto il: lun 17 mar, 2008 22:40
Località: Mompiano

Re: PM 10

Messaggioda RaffoxBS » mer 07 dic, 2011 16:34

Sarebbe da confrontare l'umidità rispetto all'altro giorno e vedere se c'è stato un afflusso. ora non sono a casa quindi non posso controllare sul software
Avatar utente
RaffoxBS
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 13246
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 16:15
Località: Brescia

Re: PM 10

Messaggioda simone » mer 07 dic, 2011 16:39

Rickybs ha scritto:già, è che non mi sembra che ci sia stato molto vento... :boh:


la ventilazione per quanto poca c'è stata e per un fase non c'è stato ristagno dell'aria. soprattutto da lunedi sera è iniziato un vero ricambio in pianura di aria. domani dovrebbe andare anche meglio :ok:
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 12078
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 09:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: PM 10

Messaggioda Borgo » mer 07 dic, 2011 18:30

simone ha scritto:
Rickybs ha scritto:già, è che non mi sembra che ci sia stato molto vento... :boh:


la ventilazione per quanto poca c'è stata e per un fase non c'è stato ristagno dell'aria. soprattutto da lunedi sera è iniziato un vero ricambio in pianura di aria. domani dovrebbe andare anche meglio :ok:


Si Lunedi sera cè stato qualche colpo di vento che ha ripulito l'aria e molte foglie che erano ancora sugli alberi sono cadute.. :smile:
Avatar utente
Borgo
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 17303
Iscritto il: sab 17 gen, 2009 21:07
Località: Chiari

Re: PM 10

Messaggioda StefanoBs » mer 07 dic, 2011 19:14

Lunedì 5 è stata una giornata mediamente ventosa,
ci può stare che l'inquinamento sia diminuito !
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41263
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 18:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: PM 10

Messaggioda Rickybs » mer 07 dic, 2011 23:20

letteralmente crollate le PM10, da 110 a meno di 40, meglio così... :smile:
“Gli appassionati di meteorologia sono in parte scienziati, in parte poeti; gioiscono delle forme e dei colori che glorificano il tempo, si deliziano degli estremi”
Thomas Morris Longstreth
Avatar utente
Rickybs
Socio sostenitore
 
Messaggi: 6523
Iscritto il: lun 17 mar, 2008 22:40
Località: Mompiano

Re: PM 10

Messaggioda Boss » gio 08 dic, 2011 08:57

Ma stavolta ci sta, guarda che cielo stamattina :greeting:
Era il crollo dell'altra volta che ame pare sempre bizzarro :mryellow:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda joker79 » sab 10 dic, 2011 09:35

Volevo segnalare i dati di Milano città (la media delle stazioni che rilevano il PM10)

5-12 56
6-12 37
7-12 54
8-12 37
9-12 74 (da validare)

Ieri c'era il blocco totale...
Ultima modifica di joker79 il sab 10 dic, 2011 09:50, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
joker79
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1743
Iscritto il: dom 18 apr, 2010 16:25
Località: Pregnana Milanese

Re: PM 10

Messaggioda Boss » sab 10 dic, 2011 10:14

Si sono ammassati tutti prima delle 10 e dopo le 18, con ingorghi degni dell'ora di punta? :mryellow:

Scherzi a parte, i blocchi fatti così non servono.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » gio 09 feb, 2012 10:29

Speriamo arrivi presto un pò di vento o di neve o di pioggia. Basta che cambi ste situazione. Anche ieri PM10 quasi 3 volte sopra il limite... Ho calcolato che a Bs negli ultimi 85 giorni abbiam avuto 58 giorni di esuberi (quasi il 70 % dei giorni). Penso che limitatamente a febbraio incida sia il traffico che l'aumento degli impianti di riscaldamento per compensare il gelo. Stamattina l'aria era proprio pesante. Vediam se nel weekend si muove qualcosa...
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda Boss » gio 09 feb, 2012 11:33

E' una mia supposizione, ma ritengo non sia del tutto peregrina.
Secondo me incide anche la quantità smodata di sale e ghiaia presente in strada, tutta roba che lascia una polvere che viene sollevata dal passaggio degli autoveicoli. Basta vedere cosa succede nelle gallerie nelle adiacenze di strade "salate" (tranne quelle del sebino, quelle sono invivibili già normalmente)
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda Snowflake » gio 09 feb, 2012 18:08

è una vergogna immonda!! questo bisogna dirlo!! tutto tace!!
Snowflake
Avatar utente
Snowflake
Socio sostenitore
 
Messaggi: 5990
Iscritto il: lun 17 mar, 2008 20:37
Località: Brescia loc. Fornaci

Re: PM 10

Messaggioda Boss » gio 09 feb, 2012 18:25

Il discorso è: che fare?
Attualmente le opzioni sono due: si ferma tutto fino alle prossime precipitazioni o sfavonata, e per tutto intendo tutto, oppure ce lo si tiene. Opzioni di più ampio respiro necessitano di essere pianificate per tempo.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » gio 09 feb, 2012 18:42

Noi abbiam un problema atavico e cioè la posizione geografica e orografica che non consente grandi ricambi d'aria e che non potremo mai cambiare. In più si aggiunge la presenza di alcune grosse fabbriche che non sto a nominare oltre all'inceneritore (che a mio avviso andrebbero monitorate un pò più seriamente) ed una rete viaria (tangenziali e autostrada) altamente trafficate. Va altresì aggiunto che la classe politica che si è succeduta negli anni non ha mai cercato di risolvere il problema in modo radicale (o almeno non ha tentato di inventarsi qualcosa), ma ha messo in atto solo rimedi tampone come targhe alterne o blocco traffico domenicale senza tentare di ridurre gli ingorghi su alcune arterie e quindi snellire la velocità di transito. Sinceramente bisognerebbe capire con esattezza quali sono le fonti di maggiore incidenza e ragionare su queste. Si tratta di sedersi ad un tavolo e studiare seriamente la situazione e fare ipotesi e tentativi, magari sfalsando gli orari (bastano pochi minuti) di scuole o edif pubblici in modo da non ingorgare tutti alla stessa ora le strade, ridurre le temperat del riscaldamento quando non fa troppo freddo, utilizzare sempre più mezzi pubblici a basso inquinamento, valorizzare il cambio auto, delocalizzare le nuove aziende, ecc ecc. Non sarà un granchè ma se non si fanno tentativi non faremo mai nulla
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda Boss » ven 10 feb, 2012 09:40

Il problema è che puoi anche mettere in atto le migliori strategie possibili e immaginabilia Brescia, ma anche nella stantia val padana l'aria non è che sta ferma. Le cose funzionano se le procedure interessano un'ampia area geografica, altrimenti è tempo sprecato.
Ma fermo restando che ormai le casse sono al verde, interventi strategici di quel tipo sono a lunga cittata e non necessariamente popolari, e quindi invisi alla classe politica.

Per il resto le fonti son sempre quelle: industrie, riscaldamento e mezzi di trasporto (attenzione, non solo le emissioni dei motori; una consistente parte di polveri fini arriva per esempio da freni e pneumatici). Brescia ha già un parco di mezzi TPL a relativamente basso impatto ambientale, un parco auto abbastanza moderno (ma sempre sovrabbondante) e una situazione riscaldamento che, probabilmente, è meno pessima di quella dell'area milanese.
Però se si vogliono cambiare le cose servono interventi più drastici su industrie (soldi) e gestione del traffico (soldi e mentalità).

Comunque, torno a ribadire che in questi giorni la polveriera che c'è in strada sfalsa i dati. Basta guardare sotto i lampioni la sera...praticamente c'è nebbia! :sarcastic:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda diegoclimb » ven 10 feb, 2012 10:30

Da qualche parte devo averlo già postato ma mi ripeto. In alcune città hanno messo a punto la pulizia strade semplicemente con acqua per alleviare il problema delle polveri sottili depositate e rimesse "in aria" dal traffico veicolare. I risultati sono stati sorprendenti (in positivo). Ho già suggerito la cosa alla Castelletti sul suo blog, ma temo che anche lei (che parrebbe impegnata in questo senso) non abbia preso in considerazione la cosa. :boh:
Io dico che dopo tanti blocchi che non sono serviti a nulla, almeno un tentativo con la pulizia strade con acqua bisogna farlo; almeno sulle strade dove ci sono i rilevatori e una volta per tutte ci si renderà conto che è una cosa DA FARE e che non costa molto.
Buona vita. Blog Mia città
NON USATE IL CELLULARE MENTRE GUIDATE !!!
Avatar utente
diegoclimb
Grandine
Grandine
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom 02 mar, 2008 22:13
Località: Brescia, a nord, in città

Re: PM 10

Messaggioda Boss » ven 10 feb, 2012 11:22

Si, avevo letto anch'io che come soluzione qualcosa faceva.
Solo che pone due problemi, oltre a non essere risolutiva: il picco massimo delle polveri solitamente è in inverno, e questo espone al rischio gelo. E in una situazione come quella in cui ci troviamo attualmente, non è detto che ci sia acqua a sufficienza da poter usare per quello scopo.

In altra situazione concordo comunque sul fatto che andrebbe fatta una prova.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12435
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » ven 10 feb, 2012 11:27

Infatti, quel che sostenevo io è che bisogna cominciare a far qualcosa, magari non serve a nulla ma se non si fan tentativi, magari i più strampalati, non sapremo mai qual'è la soluzioni... Ci vorranno anni, ma se non si comincia mai sicuramente andrà sempre cosi..

Ciao a tutti
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » mar 24 apr, 2012 09:24

http://qualitaaria.comune.brescia.it/PM10.aspx

Era da tempo memorabile che non si vedevano questi valori!!! w la pioggia ed il vento!!!
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda TWISTER » mar 24 apr, 2012 11:00

:icon_wink: si ma questa "robaccia" si riversa in un ciclo e ci ritorna sempre sotto altre forme ! su questo bisogna meditare !!
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 10:42
Località: BRESCIA

Re: PM 10

Messaggioda marco71 » gio 19 lug, 2012 07:26

E’ solo un’ipotesi, ma la prospettiva per molte famiglie non è molto conveniente: cambiare l’auto per forza. Il nuovo piano aria studiato da Regione Lombardia prevede infatti provvedimenti molto restrittivi: esclusione dalla circolazione di nuove categorie di veicoli, come i diesel euro 3 e euro 1 benzina.

Lombardia, possibile stop
per le auto più inquinanti

Sono tutte da cambiare

E’ solo un’ipotesi, ma la prospettiva per molte famiglie non è molto conveniente: cambiare l’auto per forza. Il nuovo piano aria studiato da Regione Lombardia prevede infatti provvedimenti molto restrittivi: esclusione dalla circolazione di nuove categorie di veicoli, come i diesel euro 3 e euro 1 benzina, e nuova estensione della fascia oraria a 24h per il blocco totale già in vigore da ottobre ad aprile al momento dalle 7.30 alle 19.30. Entreranno in vigore "solo se tutti i soggetti coinvolti, tutti i Comuni e tutte le Province, saranno del parere di farlo" ha spiegato ad un incontro l'assessore regionale all'ambiente Marcello Raimondi, perche' "Non sono misure che si possono imporre con una legge. Tutti i soggetti devono essere convinti". "In Lombardia ci sono le misure piu' draconiane e imponenti in Italia e in Europa ma occorre fare questo grande piano dell'aria regionale perche' non sono ancora abbastanza per stare nei limiti stabiliti". La Lombardia "si deve prendere la responsabilita'" ha aggiunto Raimondi, sottolineando pero' come dai dati emerga che "se spegnessimo la Lombardia riportando all'epoca pre-celtica, resterebbe comunque un inquinamento del 40%, dovuto al fondo e alle fonti extra-regione". Chi ha una vecchi auto sarà quindi costretta a cambiarla, oppure tenerla forzatamente in garage 24 ore su 24.

Mi sa che prima o poi chi possiede un euro 3 come me dovrà esser costretto a cambiarla. Ci manca anche questa...
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 20:02
Località: urago mella

Re: PM 10

Messaggioda Snowflake » gio 19 lug, 2012 08:39

I diesel EURO 3 sono immatricolati anche nel 2005 !!! vergogna !!!! pagatele voi le auto nuove per la gente !!!
Snowflake
Avatar utente
Snowflake
Socio sostenitore
 
Messaggi: 5990
Iscritto il: lun 17 mar, 2008 20:37
Località: Brescia loc. Fornaci

Re: PM 10

Messaggioda Liriometeo » gio 19 lug, 2012 09:49

ciò è assurdo !
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36539
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

PrecedenteProssimo

Torna a Inganniamo il tempo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti