Pagina 10 di 16

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 13:07
da Boss
Ni.
E' vero che più le polveri sono sottili e più sono potenzialmente pericolose per via della maggior permanenza in sospensione, ma è vero anche che i motori moderni emettono comunque di loro polveri più fini di quanto avveniva un tempo, e l'emissione di polvere più fine come processo di combustione di quella accumulata nel filtro è a intervalli discreti (per i filtri automobilistici di primo equipaggiamnto, non per i crt).

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 15:48
da Snowflake
Basta diesel! W l'elettrico!

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 16:04
da Boss
Anche lì...luci e ombre.
L'elettrico, in tutto ciò che non ha un pantografo da appendere a una linea elettrica, ha l'enorme problema della disponibilità di energia. Sia in termini di peso, sia in termini di disponibilità dei materiali per gli accumulatori, sia in termini di costi sul lungo periodo, sia in termini di tempi di ricarica. Tutto dipenderà da cosa riuscirà a ricavare la tecnologia nei prossimi anni su questo fronte, perchè per la parte di trazione si tratta di una tecnologia tecnicamente semplice (e di lunghissima data) la cui unica sfida è adattarsi a componenti di dimensioni più piccole rispetto allo 'standard'.
Va comunque detto che metà dei problemi traffico-dipendenti (che sono solo una parte dei problemi globali riguardanti l'inquinamento) si risolverebbero, probabilmente, con un uso più intelligente e meno assiduo del mezzo privato. Ma noi su questo non ci sentiamo, andremmo in auto anche dal divano al tavolo ;-)

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 16:30
da Borgo
Snowflake ha scritto:Basta diesel! W l'elettrico!

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk


Straquoto Gpl o Ibrida d’ora in poi per chi acquista un auto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 19:59
da Boss
No dai, Gpl proprio no, il carburante meno efficiente che ci sia. :D
Se proprio uno vuole fare l'ambientalista a gas...allora metano, di gran lunga migliore (e non è un derivato del petrolio). ;-) Altrimenti va bene ibrida o diesel (fuori città). O elettrica se uno ha da spenderci soldi e non ci deve fare troppi km (finchè son poche...).
Ma ognuna ha il suo lato oscuro. ;-)

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 20:58
da zakkaccio
Elon Musk sta mettendo il fuoco al culo a tutti; infatti hanno iniziato tutti a progettare auto elettriche.
Credo che appena riusciranno a produrre la model 3 sedan nelle quantità previste, molto cambierà nel mondo della mobilità...
Intanto il buon Musk ha già creato un prototipo di camion elettrico e con le nuove batterie nei prossimi anni ne vedremo delle belle.
Io intanto con la mia ibrida mi trovo benissimo, cambierò solo per un elettrica.
:smile:

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 21:36
da Borgo
Boss ha scritto:No dai, Gpl proprio no, il carburante meno efficiente che ci sia. :D
Se proprio uno vuole fare l'ambientalista a gas...allora metano, di gran lunga migliore (e non è un derivato del petrolio). ;-) Altrimenti va bene ibrida o diesel (fuori città). O elettrica se uno ha da spenderci soldi e non ci deve fare troppi km (finchè son poche...).
Ma ognuna ha il suo lato oscuro. ;-)



Avevo dimenticato il metano si.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 21:41
da Borgo
Borgo ha scritto:
Boss ha scritto:No dai, Gpl proprio no, il carburante meno efficiente che ci sia.
Se proprio uno vuole fare l'ambientalista a gas...allora metano, di gran lunga migliore (e non è un derivato del petrolio). Altrimenti va bene ibrida o diesel (fuori città). O elettrica se uno ha da spenderci soldi e non ci deve fare troppi km (finchè son poche...).
Ma ognuna ha il suo lato oscuro. ;-)



Avevo dimenticato il metano si.
100% elettrica al momento costicchia un pochino.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: ven 13 ott, 2017 22:57
da RaffoxBS
Metano mi sono trovato benissimo!

Le ibride sarebbe bello se anche in Lombardia ci fossero delle esenzioni sul bollo come in altre regioni.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 06:17
da topesio
zakkaccio ha scritto:Elon Musk sta mettendo il fuoco al culo a tutti; infatti hanno iniziato tutti a progettare auto elettriche.
Credo che appena riusciranno a produrre la model 3 sedan nelle quantità previste, molto cambierà nel mondo della mobilità...
Intanto il buon Musk ha già creato un prototipo di camion elettrico e con le nuove batterie nei prossimi anni ne vedremo delle belle.
Io intanto con la mia ibrida mi trovo benissimo, cambierò solo per un elettrica.
:smile:

Devo cambiare auto e sto pensando a una ibrida, utilizzo prevalente in città.
Che consumi mi devo aspettare?

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 06:28
da zakkaccio
topesio ha scritto:
zakkaccio ha scritto:Elon Musk sta mettendo il fuoco al culo a tutti; infatti hanno iniziato tutti a progettare auto elettriche.
Credo che appena riusciranno a produrre la model 3 sedan nelle quantità previste, molto cambierà nel mondo della mobilità...
Intanto il buon Musk ha già creato un prototipo di camion elettrico e con le nuove batterie nei prossimi anni ne vedremo delle belle.
Io intanto con la mia ibrida mi trovo benissimo, cambierò solo per un elettrica.

Devo cambiare auto e sto pensando a una ibrida, utilizzo prevalente in città.
Che consumi mi devo aspettare?
io con la auris si percorso misto ho una media dei 21 circa, poi dipende sempre quanto sei delicato col piede (io non lo sono). ti consiglio comunque Toyota perché hanno un'esperienza 20ennale sulle ibride, i tagliandi costano poco e l'affidabilità è top

Sent from my SM-G935F using Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 07:39
da Snowflake
Io ho una C-HR ibrida e confermo la recensione di zakkaccio, sul misto faccio i 21 / 22. In città 25 e oltre. In autostrada invece 17 / 18 a velocità codice.

Il bollo si paga solo sulla parte di kw generata dal motore termico, nel mio caso 98 cavalli.
Il motore elettrico non paga il bollo.

La RC auto è più bassa di un pari modello diesel / benzina.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 08:30
da simone
topesio ha scritto:
zakkaccio ha scritto:Elon Musk sta mettendo il fuoco al culo a tutti; infatti hanno iniziato tutti a progettare auto elettriche.
Credo che appena riusciranno a produrre la model 3 sedan nelle quantità previste, molto cambierà nel mondo della mobilità...
Intanto il buon Musk ha già creato un prototipo di camion elettrico e con le nuove batterie nei prossimi anni ne vedremo delle belle.
Io intanto con la mia ibrida mi trovo benissimo, cambierò solo per un elettrica.

Devo cambiare auto e sto pensando a una ibrida, utilizzo prevalente in città.
Che consumi mi devo aspettare?

Non sono tutte uguali.il sistema Toyota prevede con l'elettrico un aiuto al motore e un sistema che ti ricarica il motore quando vai. Però hai una scarsa autonomia con l'elettrico, quindi convengono solo se c'è un uso prevalente urbano. Sulla"extraurbano non hai benefici considerando l'usura del pacco batterie che andrebbero cambiate dopo qualche anno (a che costo????)...
X me il futuro vero fra qualche anno sarà l'idrogeno.

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 08:40
da Snowflake
Non c'è usura, le batterie sono garantite 10 anni, ma non significa che poi sono da buttare, possono benissimo andare bene anche oltre i 10 anni.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 09:32
da simone
Snowflake ha scritto:Non c'è usura, le batterie sono garantite 10 anni, ma non significa che poi sono da buttare, possono benissimo andare bene anche oltre i 10 anni.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

A me risulta che 10 anni non vanno più bene, ossia rendono poco

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: sab 14 ott, 2017 09:48
da elgnaro
booo....a me non convince....come consumi non é che siano miracolosi quelli ibridi....
ho un dacia dokker 1,5dci e faccio tranquillamente i 23/24 km/l x come guido io....calcolando che é un furgoncino mi ritengo soddisfatto....passerei all ibrido solo x percorrenze sopra i 30 se no il gioco non vale la candela.

Re: PM 10

MessaggioInviato: dom 15 ott, 2017 18:19
da RaffoxBS
Contando il costo della benzina per i veicoli ibridi bisogna capire quanto convenga veramente un’auto ibrida.


Apriamo un argomento dedicato?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: dom 15 ott, 2017 18:22
da elgnaro
RaffoxBS ha scritto:Contando il costo della benzina per i veicoli ibridi bisogna capire quanto convenga veramente un’auto ibrida.


Apriamo un argomento dedicato?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Volentieri.... anche perchè avere riscontri effettivi da chi utilizza sarebbe utile x tutti

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: dom 15 ott, 2017 19:01
da RaffoxBS
Fatto, continuiamo di la


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: lun 16 ott, 2017 12:57
da marco71
ChartImg.png
ChartImg.png (24.04 KiB) Osservato 7628 volte

Re: PM 10

MessaggioInviato: lun 16 ott, 2017 12:59
da Boss
Formalmente dovrebbero scattare i provvedimenti...

Re: PM 10

MessaggioInviato: lun 16 ott, 2017 22:49
da RaffoxBS
Da domani bloccati gli euro 3 Diesel


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 06:55
da Liriometeo
E non solo i 3 ma anche gli euro4

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 08:26
da marco71
Da stamattina tutte le auto diesel private fino alla classe Euro 4 dovranno restare in garage fino alle 18.30. I veicoli commerciali diesel fino a Euro 3 invece non potranno circolare dalle 8.30 alle 12.30 fatte salve le disposizioni comunali in ordine a Ztl e a carico e scarico merci. Scatta pure l’obbligo di spegnere le caldaie a biomassa (in presenza di impianti di riscaldamento alternativi) che non rispettino almeno la classe energetica tre stelle. Sarà divieto assoluto per qualsiasi tipo di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio...). Le temperature medie in abitazioni e spazi commerciali dovranno rispettare il limite di 19 gradi, nessun veicolo potrà sostare con motore acceso, non si potranno spargere liquami zootecnici.
I divieti si disapplicheranno quando, in base alla verifica effettuata nelle giornate di controllo settimanali di lunedì e giovedì sui dati delle stazioni di riferimento, la concentrazione misurata il giorno prima sarà sotto il limite di 50 microgrammi per metro cubo (ug/mc) e le previsioni meteo e della qualità dell’aria prevedono per il giorno in corso e il successivo condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti. Oppure se si osserveranno due giorni consecutivi di concentrazione sotto il limite nei quattro giorni precedenti a quello di controllo. Esordisce il nuovo sistema regionale che si attiva in automatico in caso di emergenza. Le misure entrano in vigore in tutti i comuni sopra i 30 mila abitanti (quindi Brescia compresa) senza bisogno di ordinanze dei sindaci.
È una novità che accomuna tutte e quattro le regioni del bacino padano (Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna) e cancella le iniziative a macchia di leopardo che negli anni scorsi si sono rivelate di scarsa efficacia. Ieri le centraline di Arpa Lombardia hanno registrato per il quinto giorno consecutivo il superamento della media provinciale di 50 ug/mc nelle province di Brescia, Milano, Monza, Mantova, Bergamo, e per il sesto giorno in quelle di Lodi e Cremona. Ne bastavano quattro, ma i giorni fissati per l’osservazione dei livelli delle polveri sono solo due alla settimana (lunedì e giovedì), e le misure sono scattate un po’ in ritardo. Ora le previsioni meteo di Arpa Lombardia danno pioggia tra giovedì e venerdì, e le polveri potrebbero rientrare nella norma. Se lunedì 23 si sarà verificata una delle due condizioni previste dall’Accordo di bacino, dal giorno dopo si tornerà alla normalità della circolazione. In caso contrario si andrà avanti. Certo è che il vasto campo di alta pressione presente su gran parte del Mediterraneo persisterà fino a domani, mantenendo condizioni di tempo favorevole all’accumulo di inquinanti anche per oggi. Poi l’indebolimento dell’anticiclone potrebbe portare a condizioni progressivamente più favorevoli alla dispersione degli inquinanti.

L’ATTIVAZIONE delle misure di primo livello, scaturite dal nuovo Accordo di bacino sottoscritto durante il G7 Ambiente del 9 giugno scorso dal ministro Galletti e i presidenti delle quattro Regioni padane, è stata annunciata ieri dalla Loggia, con la precisazione che si applicano in automatico nei Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti appartenenti alla zona di Fascia 1 e 2 nel semestre invernale, dal 1 ottobre al 31 marzo dell’anno successivo. Si articolano su due livelli, al verificarsi del superamento continuativo del limite giornaliero di 50 ug/mc per il Pm10, registrato per più di 4 giorni (primo livello) o per più di 10 giorni (secondo livello). Le deroghe riguardano i veicoli utilizzati per finalità di tipo pubblico o sociale, per il trasporto di portatori di handicap o di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili. Le limitazioni si applicano su tutto il territorio urbano esclusi autostrade, strade regionali, tangenziale Sud e tratti di collegamento ai parcheggi prossimi alle fermate periferiche di bus e metro. Chi arriva dalla tangenziale sud potrà raggiungere il piazzale Ortomercato attraverso via Orzinuovi, i parcheggi metro di via Chiappa attraverso via Serenissima, quelli a est dell’area spettacoli viaggianti di via Borgosatollo, e della metro Poliambulanza.

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 11:13
da Borgo
Euro 4 senza fap oppure anche con il fap?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 11:43
da Boss
Eheheheheheh.
Dato che sulla questione regna un gran casino, io oggi ho scritto al Comune di Brescia, alla Regione e alla Polizia Locale chiedendo di fare chiarezza, e rimarcando che tutte le ordinanze attualmente in vigore fanno riferimento al citato decreto regionale, e quindi tutti i veicoli con filtro sono esclusi dal blocco (se poi proprio vogliamo cavillare, il decreto fa riferimento ad una norma statale che parla di limiti emissivi pari alla categoi Euro 4 o superiore, e in teoria andrebbero esclusi anche gli Euro 4 senza filtro, dato che per definizone rispettano la norma per la quale sono omologati).

Insomma, solita robaccia all'italiana, bisogna interpretare, discutere, cavillare, perchè chi ha scritto aveva in mente una cosa e chi applica ne ha capita un'altra. Però ci sono 5 pagine di immancabili 'considerato', 'visto che' e compagnia cantante, quindi la forma è salva. :roll:

Ps: se non ho capito male, in provincia le limitazioni si applicano a Brescia e...San Zeno. :shock: Utile, eh... :roll:

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 11:43
da enricobs
che cazzata macchina di 11 anni e gia non posso circolare(euro 4 senza filtro, allora le vendevano cosi)
fortuna che i controlli latitano e che cmq mio padre ha un euro4benzina

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 13:32
da Liriometeo
La mia euro 4 con filtro

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 13:51
da Boss
enricobs ha scritto:che cazzata macchina di 11 anni e gia non posso circolare(euro 4 senza filtro, allora le vendevano cosi)
fortuna che i controlli latitano e che cmq mio padre ha un euro4benzina

In ogni caso la limitazione si applica solo a Brescia, San Zeno e Borgosatollo (escluse tangenziali e provinciali).
Utilità massima, sicuramente da domani respireremo profumo di genziane!

Re: PM 10

MessaggioInviato: mar 17 ott, 2017 18:53
da Borgo
Bloccati anche i Diesel Euro 4 con il FAP, lo hanno detto a TT.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk