Vortice Polare

Esponi i tuoi dubbi, o semplici curiosità , riguardanti la meteorologia

Moderatore: Moderatore

Vortice Polare

Messaggioda enricobs » gio 20 gen, 2011 15:48

[quote user="StefanoBs"][quote user="enricobs"]ciao cosa si intende con vortice polare?magari se mi metti immagine a 500hpa cosi capisco meglio
grazie :wink: :yes: :yes: :yes:[/quote]

E' la depressione in zona polare... più è compatta e intensa, più è probabile che alle nostre latitudini ci sia anticiclone e clima stabile.
Esempio di un VP forte:

Immagine[/quote]
Buona l'acqua del pozzo.
Grazie Gino. Mai nessuno come te. Sarai SEMPRE il MIO Presidente.
Avatar utente
enricobs
Socio sostenitore
 
Messaggi: 5599
Iscritto il: mar 06 gen, 2009 10:48

Re: Vortice Polare

Messaggioda simone » mer 26 gen, 2011 13:04

Il vortice polare stratosferico è una depressione che si forma all'incirca verso l'autunno e dura fino alla primavera nello strato dell'atmosfera definito stratosfera ossia alla quota in cui la pressione varia fra l'1 hPa e i 100 hPa.
Può avere un'influenza determinante sull'inverno in base proprio alla sua conformazione e intensità. Proprio grazie a questi requisiti possiamo avere influenze determinanti sulla circolazione atmosferica negli strati più bassi dell'atmosfera che solitamente determinano l'andamento del tempo meteorologico che conosciamo. :bye:
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 12216
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: Vortice Polare

Messaggioda topesio » mer 26 gen, 2011 14:00

simone ha scritto:Il vortice polare stratosferico è una depressione che si forma all'incirca verso l'autunno e dura fino alla primavera nello strato dell'atmosfera definito stratosfera ossia alla quota in cui la pressione varia fra l'1 hPa e i 100 hPa.
Può avere un'influenza determinante sull'inverno in base proprio alla sua conformazione e intensità. Proprio grazie a questi requisiti possiamo avere influenze determinanti sulla circolazione atmosferica negli strati più bassi dell'atmosfera che solitamente determinano l'andamento del tempo meteorologico che conosciamo. :bye:


Domanda:
In presenza di vp stratosferico ben strutturato, è sempre vero che anche a 500 hpa si ha la stessa sitazione? (vedi carta postata da stefano)
Ultima modifica di topesio il mer 26 gen, 2011 14:01, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
topesio
Socio sostenitore
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: sab 22 ago, 2009 14:12
Località: Molinetto

Re: Vortice Polare

Messaggioda simone » mer 13 apr, 2011 10:43

topesio ha scritto:
simone ha scritto:Il vortice polare stratosferico è una depressione che si forma all'incirca verso l'autunno e dura fino alla primavera nello strato dell'atmosfera definito stratosfera ossia alla quota in cui la pressione varia fra l'1 hPa e i 100 hPa.
Può avere un'influenza determinante sull'inverno in base proprio alla sua conformazione e intensità. Proprio grazie a questi requisiti possiamo avere influenze determinanti sulla circolazione atmosferica negli strati più bassi dell'atmosfera che solitamente determinano l'andamento del tempo meteorologico che conosciamo. :bye:


Domanda:
In presenza di vp stratosferico ben strutturato, è sempre vero che anche a 500 hpa si ha la stessa sitazione? (vedi carta postata da stefano)

probabile, l'evoluzione a 500hPa forse anche più probabile :bye:
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 12216
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio


Torna a Meteoscuola

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron