L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » lun 06 ago, 2012 17:20

Immagine
2012/08/06
Immagine della sua ombra
Questa è la prima immagine presa dalla sonda Curiosity rover della NASA, che atterrò su Marte la sera del 5 agosto PDT (mattina del 6 agosto EDT). E 'stata scattata attraverso un obiettivo grandangolo su una delle fotocamere anteriori sinistra a un quarto della risoluzione piena. . L'ombra del rover è visibile in primo piano.
Immagini a colori più grandi sono attesi più tardi nella settimana quando il braccio portante delle telecamere ad alta risoluzione, verrà definitivamente alzato.
Image Credit: NASA/JPL-Caltech
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda Anubis » lun 06 ago, 2012 17:30

Visto stamattina in diretta l'evento in streaming :clapping:
Canale Youtube: www.youtube.com/StargateAtlantis90
Portale dei dati idrometeorologici italiani: www.meteoniardo.altervista.org/portale- ... liani.html
Le mie foto su Panoramio: www.panoramio.com/user/2915007
Avatar utente
Anubis
Socio sostenitore
 
Messaggi: 3911
Iscritto il: mer 21 gen, 2009 23:26
Località: Niardo (BS)

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » lun 06 ago, 2012 18:00

Immagine Immagine
La United Launch Alliance razzo Atlas V si solleva dal trampolino di lancio, mandando la navicella con il rover MSL Curiosity sul suo viaggio verso Marte.
Ultima modifica di TWISTER il lun 06 ago, 2012 19:21, modificato 1 volta in totale.
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mar 07 ago, 2012 13:01

Immagine Questa visione del paesaggio a nord del Curiosity Mars rover della NASA è stata acquisita dalla Mars Hand Lens Imager (Macli) il pomeriggio del primo giorno dopo l'atterraggio. (Il team chiama questo giorno Sol 1, che è il primo giorno marziano delle operazioni; Sol 1 ha iniziato il 6 agosto 2012.)
In lontananza, l'immagine mostra la parete nord e il cerchio di Gale Crater. L'immagine è scura a causa della copertura antipolvere rimovibile Macli è apparentemente rivestita di polvere soffiata sulla fotocamera del terminale durante la discesa del rover. Le immagini riprese, senza la copertura antipolvere sul posto sono attesi durante la verifica del braccio robotico nelle prossime settimane.
Image credit: NASA/JPL-Caltech/Malin Space Science Systems
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda oscarbs » mar 07 ago, 2012 15:22

Immagini spettacolari. :ok:
Avatar utente
oscarbs
Socio fondatore
 
Messaggi: 21446
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:53
Località: Barco di Cazzago S. Martino (BS)

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda diegoclimb » mar 07 ago, 2012 20:42

Spettacolari e affascinanti, ma non riesco ad entusiasmarmi. Abbiamo una sonda che scarrozza su Marte e mezza Africa che muore di fame...
Buona vita. Blog Mia città
NON USATE IL CELLULARE MENTRE GUIDATE !!!
Avatar utente
diegoclimb
Grandine
Grandine
 
Messaggi: 1151
Iscritto il: dom 02 mar, 2008 23:13
Località: Brescia, a nord, in città

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » gio 09 ago, 2012 12:06

Immagine
Questi sono due immagini a piena risoluzione della superficie marziana ripresa dalle telecamere di navigazione sulla Curiosity rover della NASA, che si trovano sulla "testa" o albero. Il bordo di Gale il cratere può essere visto in lontananza oltre il suolo di ghiaia.
La topografia del cerchio è molto montuosa a causa dell'erosione. Il terreno visto al centro mostra in bassorilievo scarpate e pianure. Il primo piano presenta due distinte zone di scavo probabilmente scavate a colpi di propulsori di discesa del rover .
Image credit: NASA/JPL-Caltech
Ultima modifica di TWISTER il gio 09 ago, 2012 12:07, modificato 1 volta in totale.
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda Liriometeo » gio 09 ago, 2012 15:41

che spettacolo queste immagini.
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36891
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » ven 10 ago, 2012 15:07

Immagine
Questa immagine a piena risoluzione mostra parte del ponte di Curiosity rover della NASA preso da una delle telecamere del rover di navigazione guardando verso la parte posteriore sinistra
Sulla sinistra di questa immagine, parte di alimentazione del rover è visibile. A destra della alimentazione può essere visto appuntita antenna a basso guadagno e laterale della pala a forma di antenna ad alto guadagno per le comunicazioni direttamente a terra. Il bordo del cratere Gale è la banda di colore più chiaro l'orizzonte. Gli effetti dei motori a razzo del fase di discesa della sabbiatura il terreno può essere visto sul lato destro dell'immagine, accanto al rover.
Image credit: NASA/JPL-Caltech
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » ven 10 ago, 2012 15:30

Quick Facts
Spacecraft
Cruise vehicle dimensions (cruise stage and aeroshellwith rover and descent stage inside): Diameter: 14 feet,9 inches (4.5 meters); height: 9 feet, 8 inches (3 meters)
Rover name: Curiosity
Rover dimensions: Length: 9 feet, 10 inches (3.0 meters)(not counting arm); width: 9 feet, 1 inch (2.8 meters);height at top of mast: 7 feet (2.1 meters); arm length:7 feet (2.1 meters); wheel diameter: 20 inches (0.5meter)
Mass: 8,463 pounds (3,893 kilograms) total at launch,consisting of 1,982-pound (899-kilogram) rover;
5,293-pound (2,401-kilogram) entry, descent and landingsystem (aeroshell plus fueled descent stage); and
1,188-pound (539-kilogram) fueled cruise stage
Power for rover: Multi-mission radioisotope thermoelectricgenerator and lithium-ion batteries
Science payload: 165 pounds (75 kilograms) in 10instruments: Alpha Particle X-ray Spectrometer,
Chemistry and Camera, Chemistry and Mineralogy,Dynamic Albedo of Neutrons, Mars Descent Imager,
Mars Hand Lens Imager, Mast Camera, Radiation
Assessment Detector, Rover Environmental Monitoring
Station, and Sample Analysis at Mars
Launch Vehicle
Type: Atlas V 541
Height with payload: 191 feet (58 meters)
Mass, fully fueled, with spacecraft on top: 1.17 million
pounds (531,000 kilograms)
Mission
Launch period: Nov. 25 through Dec. 18, 2011
Launch windows: Launch opportunities every five minutes
during daily windows 103 minutes long at the start
of the launch period and 44 minutes long at the end of
the launch period. First launch opportunity on Nov. 25:
10:25 a.m. EST
Launch site: Launch Complex 41, Cape Canaveral Air
Force Station, Fla.
Earth–Mars distance on Nov. 25, 2011: 127 million
miles (205 million kilometers)
Mars landing: Between 1 p.m. and 10:30 p.m. Pacific
Daylight Time, Aug. 5, 2012. (Aug. 6, 5 a.m. to 5:30
a.m. Universal Time; Aug. 6, 1 a.m. to 1:30 a.m.,
Eastern Daylight Time). This will be about 3 p.m. local
time at the Mars landing site.
Landing site: 4.5 degrees south latitude, 137.4 degrees
east longitude, inside Gale Crater
Earth–Mars distance on Aug. 6, 2012: 154 million miles
(248 million kilometers)
One-way radio transit time, Mars to Earth, on Aug. 6,
2012: 13.8 minutes
Total distance of travel, Earth to Mars: About 354 million
miles (570 million kilometers)
Primary mission: One Martian year (98 weeks)
Expected near-surface atmospheric temperatures at
landing site during primary mission: minus 130 F to 32
F (minus 90 C to zero C)
Program
Cost: $2.5 billion, including $1.8 billlion for spacecraft
development and science investigations and additional
amounts for launch and operations
Ultima modifica di TWISTER il ven 10 ago, 2012 15:31, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda Dariux » ven 10 ago, 2012 16:18

TWISTER ha scritto:Immagine
Questa immagine a piena risoluzione mostra parte del ponte di Curiosity rover della NASA preso da una delle telecamere del rover di navigazione guardando verso la parte posteriore sinistra
Sulla sinistra di questa immagine, parte di alimentazione del rover è visibile. A destra della alimentazione può essere visto appuntita antenna a basso guadagno e laterale della pala a forma di antenna ad alto guadagno per le comunicazioni direttamente a terra. Il bordo del cratere Gale è la banda di colore più chiaro l'orizzonte. Gli effetti dei motori a razzo del fase di discesa della sabbiatura il terreno può essere visto sul lato destro dell'immagine, accanto al rover.
Image credit: NASA/JPL-Caltech



202292929928989289282 milardi di milioni ma gli hanno montato una macchina a colori almeno?
Avatar utente
Dariux
Grandine
Grandine
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar 15 dic, 2009 12:18
Località: Bagnolo Mella (BS)

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » sab 11 ago, 2012 11:18

Ottenere i dati del lander Curiosity su Marte non è un compito facile. Ed è di gran lunga il collegamento fondamentale nel suo successo. Le radio sul lander inviano diversi dati a terra, che comprendono i dati di telemetria sulla condizione dei vari sistemi, nonché quelle immagini video di inestimabile valore. Ma questi dati non sono in tempo reale a causa della distanza.
E su quella distanza, l'attenuazione del segnale è notevole per la perdita nel percorso. E 'un miracolo che possiamo riceverla. Come fanno?
La Curiosity ha tre radio di base a bordo. Due di essi operano nella banda X, che è tipicamente nell'intervallo da 7 a 8 GHz. Una di queste radio è dotato di un'antenna a basso guadagno omnidirezionale che trasmette a terra a una velocità molto bassa i dati, ma la sua funzione principale è ricevere i comandi. L'altra banda radio X utilizza un'antenna mobile ad alto guadagno di circa 30 cm di diametro che può essere posizionata per una visione ottimale della terra.Il Data rate è basso.La velocità di trasmissione dati più bassa é 160 bps , ma può arrivare fino a circa 12 kbps. Ricordate i tassi di errore sono meno a velocità inferiori.
La terza radio è un modem UHF dati che opera nei pressi di 400 MHz. Esso utilizza un'antenna omnidirezionale per parlare con uno dei satelliti in orbita di Marte. Ci sono due satelliti ma solo uno funziona ed è utilizzato per trasmettere dati verso terra. Le velocità di trasmissione dati sono più elevati (circa 128 kbps), perché i satelliti sono più vicini alla Curiosity. Il satellite trasla i dati sulla Terra ad una velocità superiore perché utilizza più energia.

Sulla Terra, antenne enormi del Deep Space Network della NASA (DSN) ricevono i segnali.Il DSN si compone di tre stazioni distanziate di circa 120 gradi l'una dall'altra in tutto il mondo, così uno di loro è in vista costante di Marte. Una a Goldstone in California Mojave Desert, una nei pressi di Madrid, in Spagna e una in Canberra, Australia. Ciascuno è dotato di un'antenna enorme a piatto mobile di circa 200 metri di diametro. Questo dà loro un guadagno straordinario di 70 dB a + frequenze in banda X. L'aumento di qualsiasi guadagno compensa i segnali deboli provenienti da Marte.
In ogni caso, complimenti a NASA e JPL per uno sforzo di ingegneria superba.
Ultima modifica di TWISTER il dom 12 ago, 2012 09:21, modificato 4 volte in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » lun 13 ago, 2012 16:03

Immagine
Questa immagine a colori dalla Curiosity rover della NASA mostra un'area scavata dallo scoppio dei motori del Mars Science Laboratory della fase di discesa del razzo. Di particolare nota è un ben definito, strato superiore che contiene frammenti di roccia, incorporati in un gruppo di materiale più fine. Aspettiamo maggiori informazioni.
Image credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS
Ultima modifica di TWISTER il lun 13 ago, 2012 16:11, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda zakkaccio » lun 13 ago, 2012 17:02

TWISTER ha scritto:Immagine
Questa immagine a colori dalla Curiosity rover della NASA mostra un'area scavata dallo scoppio dei motori del Mars Science Laboratory della fase di discesa del razzo. Di particolare nota è un ben definito, strato superiore che contiene frammenti di roccia, incorporati in un gruppo di materiale più fine. Aspettiamo maggiori informazioni.
Image credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS


che spettacolo, spero di riuscire nella vita a vedere la creazione di una colonia marziana o almeno di vedere l'uomo camminarci sopra :wacko1:
Avatar utente
zakkaccio
Socio sostenitore
 
Messaggi: 5995
Iscritto il: lun 14 apr, 2008 23:44
Località: Pisogne

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » gio 23 ago, 2012 10:38

Immagine
Questa vista dall'alto mostra la prova con successo del primo test della Curiosity rover della NASA. Il 22 agosto 2012, il rover ha fatto la sua prima mossa, andando in avanti di circa 4,5 metri, la rotazione a 120 gradi, quindi la retromarcia di 2,5 metri. La curiosity è ora a circa6 metri dal suo sito di atterraggio, di nome Landing Bradbury.
Questo fotografia dalla fotocamera di navigazione del rover è composta da 23 fotogrammi a piena risoluzione, visualizzati in una proiezione verticale.
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda enricobs » gio 23 ago, 2012 12:46

Il rover statunitense Curiosity è atterrato solo da poche
ore quando la popolazione autoctona dimostra di aver le idee molto chiare

Immagine
Avatar utente
enricobs
Socio sostenitore
 
Messaggi: 5599
Iscritto il: mar 06 gen, 2009 10:48

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda giak66 » gio 23 ago, 2012 21:09

:sarcastic: :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic:
Avatar utente
giak66
Socio sostenitore
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: gio 11 feb, 2010 23:39
Località: brescia s.rocchino

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mar 28 ago, 2012 11:00

Immagine
Questa immagine viene da una serie di immagini di prova per calibrare la fotocamera 34mm Mast sul Curiosity rover della NASA. E 'stata scattata il 23 agosto 2012 e guarda a sud-sud-ovest dal luogo di atterraggio del rover.
Immagine : NASA / JPL-Caltech / MSSS
Ultima modifica di TWISTER il mar 28 ago, 2012 11:01, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mar 28 ago, 2012 11:06

Immagine
Questa immagine presa dalla Camera Mast (MastCam) su Curiosity rover della NASA mette in evidenza la geologia interessante del Monte Sharp, una montagna all'interno Gale Crater, dove il rover è atterrato.
Image NASA/JPL-Caltech/MSSS
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » ven 31 ago, 2012 19:16

La Curiosity ha percorso circa 21 metri verso est verso una destinazione chiamata Glenelg, dove inizierà a utilizzare il suo trapano.
Ultima modifica di TWISTER il ven 31 ago, 2012 19:16, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » lun 10 set, 2012 17:32

Questo punto di vista delle tre ruote di sinistra di Curiosity della NASA Mars rover combina due immagini che sono state prese dal rover mano Marte Lens Imager (Macli) durante il 34 giorno marziano , o sol, di Curiosity su Marte (9 settembre, 2012). In lontananza è la pendenza inferiore del Monte Sharp.
La telecamera si trova nella torretta di strumenti alla fine del braccio robotico .
Lo scopo principale della fotocamera Macli è quella di acquisire primo piano, ad alta risoluzione vista di rocce e del suolo al rover campo sito Gale Crater. La fotocamera è in grado di concentrarsi su qualsiasi obiettivo a distanze di circa2,1 centimetri a infinito, che fornisce la versatilità per altri usi, come ad esempio vista panoramica sul rover da diverse angolazioni. Immagine
Image Credit: NASA/JPL-Caltech/Malin Space Science Systems
Ultima modifica di TWISTER il lun 10 set, 2012 17:33, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mer 12 set, 2012 09:14

PASADENA, California - NASA Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) i dati valutati dagli scienziati hanno dato la prova più chiara ancora di nevicate di anidride carbonica su Marte. Questo rivela l'unico esempio conosciuto di neve di anidride carbonica che cade ovunque nel nostro sistema solare.

"Queste sono le prime rivelazioni definitive di nubi di biossido di carbonio di neve", dice il rapporto dell'autore principale Paul Hayne del NASA Jet Propulsion Laboratory (JPL) di Pasadena, in California "Possiamo fermamente stabilire le nuvole sono composte da anidride carbonica - scaglie di Martian aria - e sono di spessore sufficiente a provocare l'accumulo di neve in superficie ".

La neve cade dalle nuvole si è verificato intorno polo sud del pianeta rosso in inverno. La presenza di ghiaccio anidride carbonica in caps meridionali Mars 'stagionali e residui polari è noto da decenni. Inoltre, la missione della NASA Phoenix Lander nel 2008 osservò che cade neve sulla parte settentrionale di Marte.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda Dariux » mer 12 set, 2012 09:37

Che scoperte ragazzi, fantastico davvero! Posso capire le critiche di alcuni ai costi, ma io sono affascinato! :clapping: :clapping: :clapping:
Avatar utente
Dariux
Grandine
Grandine
 
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar 15 dic, 2009 12:18
Località: Bagnolo Mella (BS)

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » gio 20 set, 2012 11:08

PASADENA, California -
La Curiosity sta analizzando una roccia . Si trova a circa metà strada dal luogo di atterraggio curiosity, Bradbury Landing, in un percorso chiamato Glenelg. Nei prossimi giorni, il team prevede di toccare la roccia con uno spettrometro per determinare la sua composizione elementare e utilizzare un braccio montato su fotocamera per scattare fotografie close-up.

Sia il braccio montato Alpha Particle X-Ray Spectrometer e l'albero montato, laser-zapping Instrument Chimica e telecamera sarà utilizzato per identificare gli elementi presenti nella roccia. Questo permetterà un controllo incrociato dei due strumenti.

La roccia è stata nominata "Jake Matijevic." Jacob Matijevic (mah-TEE-uh-vik) erano i sistemi superficiali operazioni di ingegnere capo per Mars Science Laboratory (MSL) e rover Curiosity del progetto. E 'morto 20 agosto, all'età di 64 anni. Matijevic era anche un ingegnere di primo piano per tutto il precedente NASA Mars rover: Sojourner, Spirit e Opportunity.

La curiosity si è mossa per sei giorni di fila. Distanze giornaliere variano da 72 piedi a 121 piedi (22 metri a 37 metri).

Il team prevede di scegliere una roccia nella zona di Glenelg per il primo utilizzo del rover della sua capacità di analizzare in polvere forato da interni di rocce. Tre tipi di terreno si intersecano nella zona Glenelg - più leggera-tonico e un altro più crateri che la curiosity attualmente sta attraversando. La luce dai toni area è di particolare interesse perché trattiene il calore durante il giorno fino a notte fonda, il che suggerisce una composizione insolita.

"Come ci stiamo avvicinando alla luce di tonalità zona, vediamo sottili bande scure di origine sconosciuta", ha dichiarato Mars Science Laboratory Project Scientist John Grotzinger del California Institute of Technology di Pasadena. "La scala ridotta diversità sta diventando sempre più evidente con l'avvicinarsi, fornendo obiettivi più potenziali per le indagini."

I ricercatori stanno utilizzando Camera Mast (Mastcam) per individuare potenziali masse a terra. Recenti nuove immagini dalla fotocamera del rover rivelano striature scure sulle rocce nella zona di Glenelg che hanno aumentato l'interesse dei ricercatori nella zona. Oltre a prendere le immagini di terra, la fotocamera è stato anche utilizzata per guardare verso l'alto.

In due giorni scorsi, Curiosity puntò la Mastcam sul sole e ha registrato le immagini di Marte 'due lune, Phobos e Deimos, passando davanti al sole dal punto di vista rover. I risultati di queste osservazioni di transito fanno parte di un studio a lungo termine delle variazioni di orbite delle lune. NASA Mars Exploration Rovers gemello, Spirit e Opportunity, che è arrivato a Marte nel 2004, hanno anche osservato transiti solari lune di Marte '. Opportunity sta facendo in modo nuovo questa settimana.

"Phobos è in un'orbita molto lentamente avvicinando a Marte, Deimos e si trova in un'orbita molto lentamente sempre più lontano da Marte", ha detto il team scientifico curiosità di co-ricercatore Mark Lemmon della Texas A & M University. "Queste osservazioni ci aiutano a ridurre l'incertezza nel calcolo delle variazioni".
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » sab 22 set, 2012 11:23

Immagine
L'unità da Curiosity della NASA Mars rover durante il giorno 43 della missione marziana, o sol, (19 Set 2012) si è conclusa con questa pietra circa 8 piedi (2,5 metri) di fronte al rover. La roccia è di circa 10 pollici (25 centimetri) di altezza e 16 pollici (40 centimetri) di larghezza. Il team rover ha valutato come un obiettivo adatto per il primo utilizzo di strumenti di contatto curiosità su una roccia. L'immagine è stata ripresa dalla telecamera di sinistra di navigazione (Navcam) alla fine del disco.
La roccia è stata nominata "Jake Matijevic." Questo commemora Matijevic Jacob (1947-2012), che era le operazioni di sistemi superficiali capo ingegnere per il progetto Mars Science Laboratory rover e le curiosità del progetto. E 'stato anche un ingegnere di primo piano per tutto il precedente NASA Mars rover: Sojourner, Spirit e Opportunity.
Image credit: NASA/JPL-Caltech

Non ci sono commenti da fare le immagini parlano da sole .
Davvero i complimenti alla Nasa e a tutte le persone che rendono possibile questo...
IW2DCN Diretta dati stazione Monte Baldo completi www.dcntecnology.org
IW2DCN Diretta webcam Monte Baldo http://www.dcntecnology.org/webcam.html
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » ven 12 ott, 2012 12:05

Immagine
PASADENA, California - Curiosity sta analizzando la prima roccia marziana che presenta una composizione più varia di quanto previsto da precedenti missioni. La roccia assomiglia anche ad alcune rocce insolite dell'interno della Terra.
Il team ha utilizzato due strumenti sul rover Curiosity per studiare la composizione chimica della roccia chiamata "Jake Matijevic." I risultati sostengono alcune misure sorprendenti.
"Questa roccia è una stretta corrispondenza nella composizione chimica di un tipo insolito, ma ben noto di rocce ignee trovano in molte province vulcaniche sulla Terra", ha detto Edward Stolper del California Institute of Technology di Pasadena, in California. "Con una sola roccia marziana di questo tipo, è difficile sapere se gli stessi processi sono stati coinvolti, ma è un posto ragionevole per iniziare a pensare la sua origine."
Sulla Terra, rocce con composizione simile a quella roccia Jake in genere provengono da processi nel mantello del pianeta sotto la crosta, dalla cristallizzazione del magma relativamente ricco d'acqua a pressione elevata.
Jake era la prima pietra analizzata dal rover tramite lo strumento Alpha Particle X-Ray Spectrometer (APXS) montato sul suo braccio e trentesimo esaminato dalla (ChemCam) strumento Chimica e fotocamera.
"Jake è una specie di una strana roccia marziana", ha detto APXS Principal Investigator Ralf Gellert della University of Guelph in Ontario, Canada. "E 'ad alto contenuto di elementi coerenti con il feldspato minerale, e povera di magnesio e di ferro."
ChemCam ha trovato composizioni uniche per ciascuno dei 14 punti di riferimento sulla roccia, colpendo grani di minerali differenti al suo interno.
La ricchezza delle informazioni provenienti dai due strumenti di controllo elementi chimici nella stessa roccia è solo un'anteprima. Curiosity svolge anche laboratori di analisi all'interno del rover per fornire altre informazioni circa la composizione dei campioni di polvere di rocce e nel terreno.
In seguito ai lavori di Rocknest, il team ha intenzione di guidare rover Curiosity a circa 100 metri verso est e selezionare una roccia in quella zona, come il primo obiettivo per l'uso del trapano.
Questa immagine mostra dove NASA Curiosity rover usa due diversi strumenti per studiare la roccia conosciuta come "Jake Matijevic." Le parti segnate e colorate indicano dove gli strumenti stanno lavorando
Ultima modifica di TWISTER il ven 12 ott, 2012 12:16, modificato 1 volta in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mar 04 dic, 2012 11:17

PASADENA, California - NASA Mars rover Curiosity ha usato la sua gamma completa di strumenti per l'analisi del suolo marziano per la prima volta, e abbiamo trovato una chimica complessa all'interno del suolo marziano. L'acqua e le sostanze di zolfo e cloro-contenente, tra gli altri ingredienti, si presentò in braccio Curiosità campioni consegnati a un laboratorio di analisi all'interno del rover.

Rilevamento delle sostanze durante questa prima fase della missione dimostra la capacità del laboratorio per l'analisi del terreno vario e campioni di roccia nel corso dei prossimi due anni. Gli scienziati sono stati anche verificare le capacità degli strumenti del Rover.

Il campione di terreno specifico proveniva da una deriva di polvere portata dal vento e sabbia denominata "Rocknest." Il sito si trova in una zona relativamente piatta del Gale Crater ancora miglia di distanza dalla destinazione principale del rover sul pendio di una montagna chiamata Monte Sharp. Laboratorio del rover comprende l'analisi del campione di Marte (SAM), suite e la (Chemin) Chimica e Mineralogia strumento. SAM utilizzati tre metodi per analizzare i gas emessi dalla sabbia polverosa quando è stato riscaldato in un forno minuscola. Una classe di sostanze per i controlli SAM è composti organici - carbonio che contengono sostanze chimiche che possono essere gli ingredienti per la vita.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mer 09 gen, 2013 10:37

La missione MSL su Marte sta fornendo un'infinità di dati e di immagini veramente inimmaginabili e molto interessanti per lo studio di questo pianeta
Immagine
Image Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS
I miei piu vivi complimenti a tutte le persone che lavorano a questa missione
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » gio 07 mar, 2013 10:11

Il lavoro di questa missione davvero affascinante e spettacolare procede speditamente ogni giorno si hanno enormi flussi di dati e fotografie .Questo é un autoritratto di Curiosity della NASA Mars rover che combina 66 esposizioni prese dal rover Mars Mano Lens Imager (Macli) durante il 177 giorno marziano, o sol, del lavoro di Curiosity su Marte (3 Febbraio 2013).
Il rover è posizionato in una zona di affioramento piatto chiamato "John Klein", che è stata scelta come luogo per le prime attività di perforazione della roccia .L'autoritratto è stato acquisito per documentare il sito di perforazione.
Malin Space Systems Science, San Diego,ha sviluppato, costruito e gestisce Mahli. NASA Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, in California, gestisce il Mars Science Laboratory Project e della missione Curiosity rover per Mission Directorate della NASA Science di Washington. Il rover è stato progettato e assemblato al JPL, una divisione del California Institute of Technology di Pasadena.
Immagine

Complimenti a tutte le persone che hanno reso possibile questa grandiosa missione!
Immagine di credito: NASA / JPL-Caltech / MSSS
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA

Re: L'atterraggio Di Curiosity Su Marte

Messaggioda TWISTER » mer 13 mar, 2013 11:30

NASA Rover trova condizioni adatte per la vita su Marte Antica

Gli scienziati hanno identificato zolfo, azoto, idrogeno, ossigeno, fosforo e carbonio - alcuni degli ingredienti chimici fondamentali per la vita - campionando una roccia sedimentaria nei pressi di un antico letto del torrente in Gale Crater sul Pianeta Rosso il mese scorso.
"Una questione fondamentale per questa missione è se Marte avrebbe potuto sostenere un ambiente abitabile", ha detto Michael Meyer, scienziato di punta per il programma di esplorazione su Marte della NASA presso la sede dell'agenzia a Washington. "Da quello che sappiamo ora, la risposta è sì."
Indizi di questo ambiente abitabile provengono da dati restituiti dalle Analisi degli strumenti sui campioni del rover su Marte (SAM) e Chimica e Mineralogia (Chemin) . I dati indicano che l'area Yellowknife Bay che il rover sta esplorando è stata la fine di un antico fiume o un letto di un lago intermittente bagnato che avrebbero potuto fornire l'energia chimica e le altre condizioni favorevoli per i microbi.
Per saperne di più sulla missione, visitare il sito: http://www.nasa.gov/msl
Ultima modifica di TWISTER il mer 13 mar, 2013 11:34, modificato 2 volte in totale.
TWISTER
Neve forte
Neve forte
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: sab 25 set, 2010 11:42
Località: BRESCIA


Torna a Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite