ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Re: ws 2308 x Palazzolo, chiedo informazioni

Messaggioda Liriometeo » dom 14 giu, 2015 10:20

meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo, chiedo informazioni

Messaggioda simone » dom 14 giu, 2015 11:06

Forse ne sono venuto a capo. Ossido fra seriale cavo lacrosse e adattatore seriale USB. Ora dovrò riconfigurare x andare online

da tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » sab 30 apr, 2016 13:57

ho fatto un restilyng della stazione spostando il sensore su un altro palo e posizionandolo più in alto.
Inoltre ho portato il pluvio sopra al palo e non laterale quindi in condizione ottimale.
Dai primi test giornalieri sembra che la schermatura vada abbastanza bene.

guardando bene da ieri, controllando anche i momenti che ci ho messo mano, si nota chiaramente come il sensore della mia stazione (lacrosse)sia molto più reattivo a cambiare stato che non il davis che probabilmente ha un software che smorza i picchi di rilevazione del sensore.
Vedo anche oggi che fa delle oscillazioni repentine ma quello lo verificherà bene solo quando sarà ventilata. :bye:

Provo un po di giorni poi aggiungo il kit autocostruito per ventilarla sol sole. :bye:
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Liriometeo » sab 30 apr, 2016 17:21




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda StefanoBs » dom 01 mag, 2016 18:19

simone ha scritto:ho fatto un restilyng della stazione spostando il sensore su un altro palo e posizionandolo più in alto.
Inoltre ho portato il pluvio sopra al palo e non laterale quindi in condizione ottimale.
Dai primi test giornalieri sembra che la schermatura vada abbastanza bene.

guardando bene da ieri, controllando anche i momenti che ci ho messo mano, si nota chiaramente come il sensore della mia stazione (lacrosse)sia molto più reattivo a cambiare stato che non il davis che probabilmente ha un software che smorza i picchi di rilevazione del sensore.
Vedo anche oggi che fa delle oscillazioni repentine ma quello lo verificherà bene solo quando sarà ventilata. :bye:

Provo un po di giorni poi aggiungo il kit autocostruito per ventilarla sol sole. :bye:


Quale software che smorza i picchi di rilevazione del sensore? La Davis registra i dati ogni 8 secondi, anche se archivia ogni 5 minuti, i massimi e i minimi vengono gestiti.

Per il resto, ottimo lavoro simone :ok:
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41032
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » dom 01 mag, 2016 19:37

Ho letto questa cosa in cml . Inoltre guardando l'Andamento delle termiche noto subito che è molto più nervosa la rilevazione della mia che non le Davis,a meno che dipenda dal fatto che non è ventilata :-)

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » dom 01 mag, 2016 19:49

Forse mi sono spiegato male.sensore meno reattivo il Davis perché sarebbero filtrati i picchi. Io ho visto anche prendere 0,3 gradi in 40 secondi che è il tempo di rilettura del sensore

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda StefanoBs » lun 02 mag, 2016 08:17

simone ha scritto:Forse mi sono spiegato male.sensore meno reattivo il Davis perché sarebbero filtrati i picchi. Io ho visto anche prendere 0,3 gradi in 40 secondi che è il tempo di rilettura del sensore

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk


Beh.. ho visto perdere 0,3°C con la mia Davis in quei 8 secondi che ti dicevo :roll:
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41032
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Liriometeo » lun 02 mag, 2016 08:54

Due sensori diversi non paragonabili tra loro
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » lun 02 mag, 2016 10:01

StefanoBs ha scritto:
simone ha scritto:Forse mi sono spiegato male.sensore meno reattivo il Davis perché sarebbero filtrati i picchi. Io ho visto anche prendere 0,3 gradi in 40 secondi che è il tempo di rilettura del sensore

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk


Beh.. ho visto perdere 0,3°C con la mia Davis in quei 8 secondi che ti dicevo :roll:


io intendevo in condizoni normali senza maltempo.
guardando i grafici e confrontandoli, noto degli sbalzi fra la mia e le altre che confronto maggiori.
Come ti dicevo non so se dipende dal fatto che le vostre sono ventilate e la mia no ma ho l'impressione che dai grafici la mia è molto più reattiva.
Leggevo da watson che spiegava come i sensori della davis filtrino i picchi di variazione rendendoli più fluidi nel tempo.
si nota chiaramente dai grafici.
comunque vedremo nei prossimi giorni...conto di stare con le massime entro il grado di differenza da Bonadei, impresa molto difficile :mryellow:
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda StefanoBs » lun 02 mag, 2016 10:08

simone ha scritto:
StefanoBs ha scritto:
simone ha scritto:Forse mi sono spiegato male.sensore meno reattivo il Davis perché sarebbero filtrati i picchi. Io ho visto anche prendere 0,3 gradi in 40 secondi che è il tempo di rilettura del sensore

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk


Beh.. ho visto perdere 0,3°C con la mia Davis in quei 8 secondi che ti dicevo :roll:


io intendevo in condizoni normali senza maltempo.
guardando i grafici e confrontandoli, noto degli sbalzi fra la mia e le altre che confronto maggiori.
Come ti dicevo non so se dipende dal fatto che le vostre sono ventilate e la mia no ma ho l'impressione che dai grafici la mia è molto più reattiva.
Leggevo da watson che spiegava come i sensori della davis filtrino i picchi di variazione rendendoli più fluidi nel tempo.
si nota chiaramente dai grafici.
comunque vedremo nei prossimi giorni...conto di stare con le massime entro il grado di differenza da Bonadei, impresa molto difficile :mryellow:


Ora ho capito.. ti devo regalare una Davis perché hai davvero tanta confusione in testa :mryellow:
I grafici segnalano solo la temperatura nel preciso momento di archiviazione (noi solitamente usiamo 5 minuti, altri addirittura 30 minuti), quindi per quelli puoi vedere una sorta di omogeneità VISIVA, ma la Davis e il suo software registrano regolarmente tutti i microsbalzi termici ogni 8 secondi. La Davis è DECISAMENTE più reattiva di una Lacrosse in tal senso ;-)
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41032
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Liriometeo » lun 02 mag, 2016 10:38

Confermo
E comunque difficile fare paragoni con brisio lui in aperta campagna tu urbana
Io avevo differenze con Coccaglio ( medesima stazione ) ma sebbene entrambe urbane l'installazione era diversa li circolava più aria da me no
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » mer 04 mag, 2016 13:16

StefanoBs ha scritto:
simone ha scritto:
StefanoBs ha scritto:[quote="simone"]Forse mi sono spiegato male.sensore meno reattivo il Davis perché sarebbero filtrati i picchi. Io ho visto anche prendere 0,3 gradi in 40 secondi che è il tempo di rilettura del sensore

Inviato dal mio K01E utilizzando Tapatalk


Beh.. ho visto perdere 0,3°C con la mia Davis in quei 8 secondi che ti dicevo :roll:


io intendevo in condizoni normali senza maltempo.
guardando i grafici e confrontandoli, noto degli sbalzi fra la mia e le altre che confronto maggiori.
Come ti dicevo non so se dipende dal fatto che le vostre sono ventilate e la mia no ma ho l'impressione che dai grafici la mia è molto più reattiva.
Leggevo da watson che spiegava come i sensori della davis filtrino i picchi di variazione rendendoli più fluidi nel tempo.
si nota chiaramente dai grafici.
comunque vedremo nei prossimi giorni...conto di stare con le massime entro il grado di differenza da Bonadei, impresa molto difficile :mryellow:


Ora ho capito.. ti devo regalare una Davis perché hai davvero tanta confusione in testa :mryellow:
I grafici segnalano solo la temperatura nel preciso momento di archiviazione (noi solitamente usiamo 5 minuti, altri addirittura 30 minuti), quindi per quelli puoi vedere una sorta di omogeneità VISIVA, ma la Davis e il suo software registrano regolarmente tutti i microsbalzi termici ogni 8 secondi. La Davis è DECISAMENTE più reattiva di una Lacrosse in tal senso ;-)[/quote]
Ciao. Ora ho letto un altro post che parla della maggior reattività del sensore Davis.
Mi sa che le differenze le fa la schermatura se ventilata o no.
A me questi 2 giorni mi sono serviti x capire che cambiare posizione e piatti non serviva a nulla, anche se ne ero già convinto.
Ora la prova della ventola, e vediamo se si lima qualcosa.
Ovviamente non lo dico quando lo faccio, per vedere se borgogni se ne accorge..
Ahahahah

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Borgo » mer 04 mag, 2016 14:24

Ok!
"Dio perdona sempre, l'uomo a volte, la terra mai"
Avatar utente
Borgo
Socio sostenitore
 
Messaggi: 17039
Iscritto il: sab 17 gen, 2009 22:07
Località: Chiari

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » sab 07 mag, 2016 12:11

Dato che Marco (Borgo) si è accorto subito (mi sa che controlla più le stazioni che suo figlio quindi è un ottimo acquisto per la direzione dell'associazione) vi faccio presenti le modifiche.
Dato che il vicinato ha la siepe trascurata ho cambiato il palo alzando la stazione e allontanandola dalla siepe, cambiato i piatti e spostato il pluvio sopra il palo (prima era laterale sul palo anemometro quindi in posizione non ottimale).
Dai primi test e emerso che è cambiato poco o nulla rispetto alle rilevazioni con Palazzolo e Cologne ad indicare che modificando la posizione non si è risolto nulla.
Ho fatto anche qualche test stupido tipo mettere un telo bianco sulle tegole del muretto per vedere se ci sono differenze ma non è cambiato proprio nulla(ho controllato i grafici e non ha inciso nulla).
Allora ho aggiunto il kit autocostruito con pannellini solari più ventolina pc messa sotto .
Per la cronaca se qualcuno volesse fare magari da solo ho preso un paio di pannellini da 5volt 160mA e una ventolina pc a 12volt( pannelli su amazon circa 3 euro e qualcosa non ricordo a pannello).
Li ho collegati in parallelo quindi arrivano comunque 5 volt con amperaggio più alto e la ventola gira bene appena arriva un pizzico di sole. Ho fatto questa scelta perchè se li metto in serie(10 volt) se se ne rompe uno non va nulla. Invece cosi almeno c'è garanzia che a rottura uno vada comunque la ventola.
Il porta pannelli è autocostruito con una staffa e poi la copertura è in plexiglass robusta. fino a che non ingiallirà andrà bene. è anti grandine grossa :clapping:
Il tutto isolato con alcuni microfori per evitare appannamenti con condensa (ma verificherò dall'autunno.
dai primi test di ieri e oggi il calo è evidente anche se ho intenzione (ma vedrò) di aggiungere un piatto sotto perchè il sensore lacrosse è enorme e in basso è a circa 1 cm dalla ventolina e non vorrei che impedisca un attimo la circolazione dell'aria.
un grazie al supporto di Raffaele sempre disponibile e ovviamente a marco Rules che mi aveva donato la stazione e che quindi cerco di farla fruttare.
Purtroppo non posso mettere a norma l'anemometro perchè dovrei portarlo sul tetto ma non avendo l'abbaino ed essendo poi cablato e un problema grosso anche per la manutenzione. quindi è li e mi semve più che altro per vedere se gira aria fra le case.
dati:
distanza stazione muro casa mia su prato erboso circa 5-6 metri
distanza casa di fronte su roggia con acqua circa 5-6 metri
Altezza sensore termico circa 2,20 metri su superficia erbosa
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di simone il sab 07 mag, 2016 13:42, modificato 1 volta in totale.
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » sab 07 mag, 2016 12:14

Altre foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Liriometeo » sab 07 mag, 2016 13:31

Ottimo simone

meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Borgo » sab 07 mag, 2016 13:45

Ci voleva!

Vero io controllo spesso le stazioni.
"Dio perdona sempre, l'uomo a volte, la terra mai"
Avatar utente
Borgo
Socio sostenitore
 
Messaggi: 17039
Iscritto il: sab 17 gen, 2009 22:07
Località: Chiari

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » lun 18 lug, 2016 19:31

Dopo alcuni giorni offline causa temporale (ko modem router). Sono tornato online.

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda Liriometeo » mar 19 lug, 2016 07:42

meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36116
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda StefanoBs » mar 19 lug, 2016 08:19

simone ha scritto:Dopo alcuni giorni offline causa temporale (ko modem router). Sono tornato online.

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk


:ok:
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41032
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda rules » mer 20 lug, 2016 22:26

Bravo Simone

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk
Avatar utente
rules
Socio fondatore
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:58
Località: Berlinghetto (BS)

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » sab 11 mar, 2017 11:12

Ho avuto un po' di problemi in questo inizio di marzo con cumulus. Dopo un paio di giorni offline, da ieri sera dovrei esser tornato operativo a pieno.un grazie a Raffaele x l'aiuto!

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda RaffoxBS » dom 12 mar, 2017 22:40

Speriamo non ci siano più problemi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
RaffoxBS
Socio ordinario
 
Messaggi: 13104
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 17:15
Località: Brescia

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda simone » lun 13 mar, 2017 09:45

RaffoxBS ha scritto:Speriamo non ci siano più problemi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

X ora direi a posto...

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia
Avatar utente
simone
Socio ordinario
 
Messaggi: 11968
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 10:18
Località: palazzolo sull'oglio

Re: ws 2308 x Palazzolo(stazione sacro cuore)

Messaggioda StefanoBs » gio 16 mar, 2017 17:28

simone ha scritto:Ho avuto un po' di problemi in questo inizio di marzo con cumulus. Dopo un paio di giorni offline, da ieri sera dovrei esser tornato operativo a pieno.un grazie a Raffaele x l'aiuto!

Inviato dal mio HUAWEI Y300-0100 utilizzando Tapatalk


Ottimo lavoro Raffo ! :wink:
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41032
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Precedente

Torna a Stazioni meteo LACROSSE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti