Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Mantova

La stanza dove condividere le tue escursioni in montagna: immortala ogni tua emozione.

Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Mantova

Messaggioda Claudio cast » lun 05 ott, 2015 17:22

Altre foto di quest'anno.

Oltre che ad ovest, ogni tanto bisogna guardare anche verso est e decido di andare a San Martino di Castrozza per fare una camminata nel gruppo delle Pale. Però fa caldo e per prendere un po' di fresco bisogna salire in alto; la scelta cade sulla Cima della Fradusta (2939m) dove resiste un piccolo ghiacciaio.
Partenza dalla stazione a monte (2633m) della funivia Colverde-Rosetta dalla quale si segue il sentiero per il rif Rosetta Pedrotti (2581m) e da qui alla Fradusta.

Paesaggio spettacolare verso le Pale
1 Paesaggio.jpg
1 Paesaggio.jpg (944.21 KiB) Osservato 3247 volte


Appaiono a sx anche Cima Vezzana e Cimon della Pala
2 Altopiano delle Pale di San Martino.jpg
2 Altopiano delle Pale di San Martino.jpg (867.23 KiB) Osservato 3247 volte


Cime
3 Cima.jpg
3 Cima.jpg (802.84 KiB) Osservato 3247 volte


4 Cima.jpg
4 Cima.jpg (856.42 KiB) Osservato 3247 volte


La Fradusta con il suo piccolo ghiacciaio
5 Fradusta.jpg
5 Fradusta.jpg (823.74 KiB) Osservato 3247 volte



Il lago della Fradusta
6 Laghetto della Fradusta.jpg
6 Laghetto della Fradusta.jpg (895.79 KiB) Osservato 3247 volte



In cima alla Fradusta... spettacolare il panorama
10 Altopiano.jpg
10 Altopiano.jpg (901.64 KiB) Osservato 3247 volte


Sceso dalla cima uno sguardo sull'altopiano
11 Panorama.jpg
11 Panorama.jpg (957.27 KiB) Osservato 3247 volte


Il caldo quest'anno sembra non voler finire mai; per trovare un po' di refrigerio devo salire almeno attorno ai 3000 metri; la scelta cade sul rif Mantova al Vioz (3535m). Partenza dal Rif Doss dei Gembri (2315m) utilizzando prima la cabinovia che da Peio Fonti (1400m) sale a Tarlenta e poi con la seggiovia che porta al rifugio.

Fantastica la vista dal rifugio verso il San Matteo
1 Paesaggio.jpg
1 Paesaggio.jpg (834.15 KiB) Osservato 3247 volte


Fantastico il panorama verso il lago Careser, Dolomiti di Brenta, Adamello
2 Panorama.jpg
2 Panorama.jpg (737.84 KiB) Osservato 3247 volte


3 Panorama.jpg
3 Panorama.jpg (975.85 KiB) Osservato 3247 volte


Lascio il rif per salire verso il Vioz.
Panorama dai pressi della cima

Palon
7 Palon, Cevedale.jpg
7 Palon, Cevedale.jpg (817.43 KiB) Osservato 3247 volte


6 Panorama.jpg
6 Panorama.jpg (626.97 KiB) Osservato 3247 volte


Arrivo fino al ripiano da dove si accede al ghiacciaio
8 Panorama, cima Linke a sx.jpg
8 Panorama, cima Linke a sx.jpg (522.77 KiB) Osservato 3247 volte



Finalmente arriva un po' di frescura, ma è una bella giornata con buona visibilità; come sfruttarla? Bisogna salire su una cima panoramica: ma quale? Stavolta scelgo di rimanere in zona e di salire su due cime vicine tra loro: Cima Valdritta (2218m, la vetta del M. Baldo) e Monte Telegrafo (2200m) dove sorge il rifugio Barana (2147m).
La partenza è subito dopo il Passo del Cavallo di Novezza (1433m) lungo la strada che collega Ferrara di Monte Baldo (Veneto) a Brentonico in Trentino.

Durante la salita verso Cima Valdritta panorama già ampio
1 Panorama.jpg
1 Panorama.jpg (865.92 KiB) Osservato 3247 volte


Panorama da Cima Valdritta con il sottostante lago di Garda
2 Lago di Garda.jpg
2 Lago di Garda.jpg (743.08 KiB) Osservato 3247 volte


3 Lago di Garda.jpg
3 Lago di Garda.jpg (714.89 KiB) Osservato 3247 volte


Scendo dalla vetta del M. Baldo e continuando lungo il sentiero principale arrivo al rif Barana al Telegrafo che supero, fermandomi su un'altra cima poco più avanti (troppo affollato il Telegrafo).

Panorama con il lago di Garda
6 Panorama.jpg
6 Panorama.jpg (937.16 KiB) Osservato 3247 volte


5 Lago di Garda.jpg
5 Lago di Garda.jpg (803.83 KiB) Osservato 3247 volte
Claudio cast
Socio ordinario
 
Messaggi: 327
Iscritto il: sab 14 giu, 2008 20:08
Località: Castel Mella

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda Claudio cast » lun 05 ott, 2015 17:37

Altra giornata con ottima visibilità; altra cima panoramica. Stavolta vado in Piemonte in Val Loana (laterale della Val Vigezzo) nel parco della Val Grande per salire alla Cima della Laurasca (2195m). Partenza da Fondo li Gabbi (1256m).

Arrivo all'Alpe Cortenuovo e la vista verso il Rosa è già spettacolare
1 Gruppo M. Rosa.jpg
1 Gruppo M. Rosa.jpg (729.81 KiB) Osservato 3245 volte


Lascio l'Alpe e inizio la salita verso la Laurasca

Gruppo del Mischabel
2 Gruppo del Mischabel.jpg
2 Gruppo del Mischabel.jpg (723.3 KiB) Osservato 3245 volte


Laghetto del Marmo
3 Laghetto.jpg
3 Laghetto.jpg (697.37 KiB) Osservato 3245 volte


Arrivo sulla Laurasca, panorama eccezionale!

Lago Maggiore
6 Lago Maggiore_modificato-1.jpg
6 Lago Maggiore_modificato-1.jpg (679.43 KiB) Osservato 3245 volte


Sullo sfondo il Monviso
7 Panorama con Monviso sullo sfondo.jpg
7 Panorama con Monviso sullo sfondo.jpg (656.4 KiB) Osservato 3245 volte


Rosa, Mischabel
8 Panorama.jpg
8 Panorama.jpg (701.41 KiB) Osservato 3245 volte


Panorama
9 Panorama.jpg
9 Panorama.jpg (837.24 KiB) Osservato 3245 volte


Cima di Cortechiuso e sullo sfondo il Legnone (e altre cime)
10 Panorama con Cima di Cortechiuso e M. Zeda.jpg
10 Panorama con Cima di Cortechiuso e M. Zeda.jpg (860.1 KiB) Osservato 3245 volte


Spero piacciano. :bye:
Claudio cast
Socio ordinario
 
Messaggi: 327
Iscritto il: sab 14 giu, 2008 20:08
Località: Castel Mella

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda caramella » lun 05 ott, 2015 17:42

:good: :good: :clapping: :clapping:
Avatar utente
caramella
Socio sostenitore
 
Messaggi: 9772
Iscritto il: dom 29 mar, 2009 17:06
Località: Darfo Boario Terme

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda Fabio » lun 05 ott, 2015 18:02

Complimenti!!!!!!
Avatar utente
Fabio
Socio sostenitore
 
Messaggi: 2708
Iscritto il: ven 18 ott, 2013 11:48
Località: Concesio

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda oscarbs » lun 05 ott, 2015 19:09

:clapping: :clapping: :clapping:
Nonostante tutto, comunque vada, IO TIFO BRESCIA.
Avatar utente
oscarbs
Socio fondatore
 
Messaggi: 19865
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 21:53
Località: Barco di Cazzago S. Martino (BS)

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda fgb59 » mar 06 ott, 2015 04:20

:clapping: :clapping: :clapping: :clapping:
Avatar utente
fgb59
Socio sostenitore
 
Messaggi: 4461
Iscritto il: gio 11 feb, 2010 20:26
Località: Lumezzane

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda Boss » mar 06 ott, 2015 09:03

Vioz e Baldo senza mezza nuvola??? Qui urge crociata vendicativa! :censored: :bomb: :icon_mrgreen: :icon_mrgreen:
Noto comunque che almeno il povero ghiacciaio dei forni era un pelo più sbiancato...

Quella gita sul Baldo vorrei farla anch'io (l'altra volta ero salito dal lato sud), se questo tempo la pianta di rompere. Indicativamente quanto ci si mette?

Bellissime le pale, sono vent'anni che non ci torno :clapping: :clapping:
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 11750
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: Escursioni Cima Fradusta, Valdritta, Laurasca, rif Manto

Messaggioda Claudio cast » mar 06 ott, 2015 17:35

Boss ha scritto:Vioz e Baldo senza mezza nuvola??? Qui urge crociata vendicativa! :censored: :bomb: :icon_mrgreen: :icon_mrgreen:
Noto comunque che almeno il povero ghiacciaio dei forni era un pelo più sbiancato...

Quella gita sul Baldo vorrei farla anch'io (l'altra volta ero salito dal lato sud), se questo tempo la pianta di rompere. Indicativamente quanto ci si mette?

Bellissime le pale, sono vent'anni che non ci torno :clapping: :clapping:


Grazie!
Era tutta estate che puntavo al Vioz ma volevo farla con una giornata secca, quindi (essendo anche meteo appassionato) guardando le mappe ho aspettato fino a quando non è capitata la giusta occasione (secco un po' a tutte le quote).

La salita al Baldo dal P.so di Novezza è di 2 ore.

Purtroppo con le cime è sempre un rebus (meteo); sul Baldo volevo salirci ancora nel 2004, avevo ancora poco prima della vetta ma ero avvolto dalla nebbia e ho desistito. Ho fatto passare 11 anni prima di tornarci...
:bye:
Claudio cast
Socio ordinario
 
Messaggi: 327
Iscritto il: sab 14 giu, 2008 20:08
Località: Castel Mella


Torna a Montagna ed escursioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite