Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Per seguire con passione l'evolversi delle carte, run dopo run.

Moderatori: Moderatore, TheSoundOfWind

Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda StefanoBs » mer 08 gen, 2020 09:19

La nebbia è un fenomeno davvero affascinante, ma assolutamente uno tra i più complicati da prevedere.
Attualmente lo strato di nebbia comprende anche l'alta pianura, ma lo strato inversionale dovrebbe rompersi con l'arrivo del cavo d'onda di Venerdì (non farà nulla, solo nubi...)
Ma dopo?

A mio avviso ritorneranno, specie da Lunedì. Per la pianura quindi potremmo continuare un periodo abbastanza freddo.
Allegati
GFSOPEU00_129_2.png
GFSOPEU00_129_2.png (75.05 KiB) Osservato 1158 volte
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41149
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda StefanoBs » ven 10 gen, 2020 22:56

A sensazione mi sembra una situazione da nebbie fitte e fredde per inizio settimana prossima.. anticiclone mi sembra ben posizionato.Immagine

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41149
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda marco71 » ven 10 gen, 2020 23:23

Chissà che valori di inquinamento si registreranno. .
marco71
Socio ordinario
 
Messaggi: 9534
Iscritto il: ven 30 lug, 2010 21:02
Località: urago mella

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda StefanoBs » dom 12 gen, 2020 21:02

Alla fine nebbia che farà fatica a formarsi per la troppa nuvolosità..

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
La felicità non consiste nell'angoscioso raggiungimento di un obiettivo, ma nell'attimo in cui si percepisce la grandezza di ciò che già si possiede.
Avatar utente
StefanoBs
Socio fondatore
 
Messaggi: 41149
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 19:56
Località: Roncadelle (Bs)

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda oscarbs » mer 15 gen, 2020 10:52

A livello di nebbia, la differenza fra gli ultimi due decenni e i due/tre decenni precedenti è a dir poco IMBARAZZANTE! :cool:
Per farvi un esempio, ricordo benissimo che c’erano domeniche in cui si faceva notevolmente fatica a disputare partite di calcio di serie A e B alle 14,30!!! :cool:
Interi gironi dilettantistici con partite alle 14,30 vedevano la gran parte delle partite sospese o rinviate!!! :cool:
Ora si gioca praticamente TUTTE LE SERE, a orari assurdi e su campi padani nei quali una volta non ti sognavi nemmeno di poter scendere in campo!!! :cool:
Sembra di vivere su due pianeti diversi!!! :cool:
30/40 anni fa in inverno sarebbe stato impossibile il “campionato spezzatino”. :cool:
Per non parlare poi delle coppe europee che finiscono a metà dicembre e ricominciano già a metà febbraio!!! Fra nebbia, gelo e neve (soprattutto sui campi dell’est), pensare di ricominciare prima della metà di marzo era quasi sempre impossibile (pure di giorno, non solo di notte….). :bye:
Avatar utente
oscarbs
Socio fondatore
 
Messaggi: 20732
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:53
Località: Barco di Cazzago S. Martino (BS)

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda Liriometeo » mer 15 gen, 2020 10:59

Confermo...
meteoCologne

La verità vince sempre purché si abbia la capacità di riconoscerla ( cit. )
.
Avatar utente
Liriometeo
Socio fondatore
 
Messaggi: 36444
Iscritto il: ven 29 feb, 2008 22:06
Località: cologne franciacorta ( Brescia) , riccione ( Rn )

Re: Nebbia.. croce e delizia per i previsori..

Messaggioda Boss » mer 15 gen, 2020 12:12

Aggiungiamoci che ormai gli aeroporti li chiudono giusto per i temporali (vero, i sistemi di assistenza strumentale hanno fatto passi avanti notevoli, ma se la nebbia fosse davvero fitta non si va comunque ancora da nessuna parte).
E che i megamaxi tamponamenti autostradali sono diventati un evento molto raro, e non certo perché la gente guida meglio.

Però la nebbia più di tanto non mi manca. Il resto si, purtroppo.
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 12366
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 18:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano


Torna a Commento ai modelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti