tromba d'aria basso lago di Garda

Discutiamo di meteorologia in generale

Moderatori: Moderatore, oscarbs

tromba d'aria basso lago di Garda

Messaggioda topesio » gio 08 set, 2022 13:10

Avatar utente
topesio
Socio sostenitore
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: sab 22 ago, 2009 13:12
Località: Molinetto

Re: tromba d'aria basso lago di Garda

Messaggioda Jack_Of_Spades » gio 08 set, 2022 13:15

topesio ha scritto:Interessante fenomeno stamattina

https://www.la7.it/intanto/video/maltem ... 022-450665


Spettacolare, penso si tratti di un waterspout (non mesociclonico), immagini super!
Avatar utente
Jack_Of_Spades
Socio sostenitore
 
Messaggi: 6042
Iscritto il: gio 20 nov, 2008 20:08
Località: Brescia Castello

Re: tromba d'aria basso lago di Garda

Messaggioda Boss » gio 08 set, 2022 14:33

Molto bella, soprattutto nella seconda parte, ben definita e strutturata.

Ho una domanda generica, non strettamente correlata al caso: perché è più facile la formazione di trombe in acqua che non sulla terraferma? Con i temporali marini non è così inusuale vederne anche più d'una in contemporanea (ricordo che qualche anno fa a Genova si arrivò a 9), mentre averle su terra (o che sopravvivano al momento in cui toccano terra) è più raro. Qual è l'elemento di differenza tra i due ambienti?
How the hell did I get here so soon?

Our weary eyes still stray to the horizon
Though down this road we've been so many times

Avatar utente
Boss
Socio sostenitore
 
Messaggi: 14425
Iscritto il: mer 05 mag, 2010 17:07
Località: Tra Brescia (Borgo Trento) e Milano

Re: tromba d'aria basso lago di Garda

Messaggioda RaffoxBS » ven 09 set, 2022 07:59

Bellissima!
Avatar utente
RaffoxBS
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 14063
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 16:15
Località: Azzano Mella (BS)

Re: tromba d'aria basso lago di Garda

Messaggioda simone » ven 09 set, 2022 08:08

Boss ha scritto:Molto bella, soprattutto nella seconda parte, ben definita e strutturata.

Ho una domanda generica, non strettamente correlata al caso: perché è più facile la formazione di trombe in acqua che non sulla terraferma? Con i temporali marini non è così inusuale vederne anche più d'una in contemporanea (ricordo che qualche anno fa a Genova si arrivò a 9), mentre averle su terra (o che sopravvivano al momento in cui toccano terra) è più raro. Qual è l'elemento di differenza tra i due ambienti?
la genesi dovrebbe essere similare. una sfrutta il calore e umidità presente al suolo mentre quella marina la temperatura superficiale dell'acqua che sarà probabilmente elevata. Considerando la situazione di Peschiera è ipotizzabile che si sia formata lì per pura casualità ma poteva formarsi sulla terraferma.

Inviato dal mio M2103K19PG utilizzando Tapatalk
Appassionato di meteorologia.

lacrosse palazzolo sacro cuore
Avatar utente
simone
Direttivo Meteopassione
 
Messaggi: 12769
Iscritto il: sab 01 mar, 2008 09:18
Località: palazzolo sull'oglio


Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti